ForceWare – GeForce al massimo

La prima versione di driver ufficiali della serie 50.xx era attesa da lungo tempo per molte ragioni, a cominciare dal fatto che questa è “finalmente” la prima serie di driver che sposta definitivamente il baricentro dell’ottimizzazione sul GeForce FX e sulle DirectX 9.0. La cosa, è stata sottolineata dalla casa anche con lo storico cambio del nome, che da quel “Detonator”, che accompagnò la prima release di driver appositamente studiati per far “detonare” le “esplosive” prestazioni dell’nvidia Riva TnT del 1998, assume oggi la nuova dicitura ForceWare, che è il nome che prenderà anche l’intera suite di driver e utility sviluppata dalla casa per il suo hardware.

Questi nuovi driver ForceWare si caratterizzano per alcune particolarità, che avevamo già rilevato nelle serie beta che l’hanno preceduta. Con applicativi più vecchi denotano alcune incompatibilità, come se fosse stato tolto definitivamente il supporto ad alcune features delle API più vecchie. Anche questi driver manifestano un innalzamento delle temperature a riposo e del chip e della scheda grafica, e presentano il nuovo pannello di controllo con l’nView III che permette di salvare i profili completi 2D/3D. Le prestazioni generali sono leggermente superiori sia a quelle dei 52.13 beta recentemente provati, sia della release-fotocopia 52.14 di origine InnoVision testata in questa occasione, e in molti settori migliorano le prestazioni rispetto ai 45.xx, probabilmente perchè “liberati” dalle routines di controllo caratteristici degli ultimi beta disponibili.

Scarica i driver

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “ForceWare – GeForce al massimo”

Attenzione: I Driver non sono attuali ma del 2003!!

Inviato da Anonimo il 8 marzo 2006 alle 21:00
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.