Navigare in modo anonimo

La Electronic Frontier (EFF) ha sviluppato un software molto utile per rendere anonima la nosta nvaigazione in internet. Tor è un programma in grado di ridirezionare le nostre connessioni attraverso una rete distribuita di server chiamati onion routers (da qui il logo del programma – una cipolla), in modo da rendere la nostra navigazione anonima. Facendo viaggiare la nostra connessione in maniera casuale, gli onion routers rendono di fatto impossibile il lavoro di software dedicati all’analisi del traffico.

Tor è disponibile per Windows e per Linux; per funzionare in maniera ottimale è necessario che si interfacci con un proxy anonimizzante chiamato Privoxy.

La rete TOR è una rete di proxy socks4/4a/5 per anonimizzare la vostra presenza in Internet. TOR funziona all’incirca come Freenet o le reti Ants/Mute ma al contrario di questi non è un sistema a parte (ragione del loro fallimento) ma si pone come base al servizio di tutti gli altri software browser o p2p.
TOR è un progetto freesource supportato da varie istituzioni, nativo UNIX, ma ormai è stata rilasciata la versione per tutti i sistemi operativi, in particolare la Win32 funziona bene, è incredibilmente facile da settare e ha tutti i numeri per diventare fenomeno di masssa.
TOR accoppiato con PRIVOXY è la cosa più anonima che esiste per navigare con Mozilla o Firefox sul Web.
TOR rende facilissimo usare DC++ anonimo in modo socks5: cercarsi da solo i socks è cosa lunga e complicata anche per gli esperti, TOR ve li serve in automatico.
E’ anche il’unica rete proxy anonimizzante che funziona bene con Emule in modalità server (anche se da l’ID basso va veloce).
Ci sono già moltissimi server TOR (università, istituzioni e anche molti privati): chiunque ha un IP fisso può pensare di installare un server TOR.
Importante: anche l’IP dei server viene mixato in rete, quindi solo voi saprete di essere un server TOR (difficile capirlo anche per il vostro ISP)

SCARICA IL PROGRAMMA

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
    Navigare in modo anonimo
    Grave falla su Firefox

    fonte: ZeusNews Firefox 1.0 ha una falla decisamente imbarazzante che impone l'aggiornamento immediato alla versione 1.0.1. Usato per visitare una...

    Navigare in modo anonimo
    Songbird, Firefox sposa la musica

    Dopo il successo di Firefox ogni progetto open source basato su Mozilla è sempre atteso con grande interesse. Dalla stessa famiglia...

    Navigare in modo anonimo
    eDonkey chiude… una piccola soluzione

    Panico e sconforto si leggono da ieri sui newsgroup dopo che è emersa la notizia secondo cui il network eDonkey gestito da MetaMachine sta...

    Firefox 10 pronto al download dai server FTP Mozilla

    Continua la guerra dei browser con continui aggiornamenti. Questa volta tocca a Firefox che arriva alla versione 10.0 Tra qualche ora...

    Navigare in modo anonimo
    Istallare su Linux con un Klik

    Quante volte avete istallato una distribuzione Gnu/Linux e vi siete arresi alla prima istallazione di un determinato software? Se siete drogati da...

2 commenti a “Navigare in modo anonimo”

Ciao, non e possibile avere una guida che ti spiega bene come usare questo programma??
Grazie ciao

Inviato da Anonimo il 4 marzo 2005 alle 18:00

io l ho provato ad usare tempo fa, ci ho perso ore e non ha mai funzionato , non mi ha mai nascosto l ip. è difficilissimo da usare

Inviato da simone il 10 gennaio 2008 alle 14:35
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.