Outlook 2000 non si apre dopo l’installazione di iTunes 10 – soluzione

Questo post potrebbe interessare a coloro che utilizzano Microsoft Outlook 2000 e che dopo aver installato iTunes 10 non riescono più ad usare il programma di posta.

Il problema si verifica solo con l’accoppiata Outlook 2000 e iTunes 10 e pare dipendere da un problema di sincronizzazione derivato da un file specifico.

Il sintomo rilevatore è che dopo aver lanciato Outlook 2000 il programma non parta anche se il suo processo è visibile nei processi di sistema.

La soluzione è abbastanza semplice: basta rinominare un file. Vediamo dove trovarlo. Il ‘colpevole’ è OutlookChangeNotifierAddIn.dl

Su Windows XP, Windows Vista (a 32 bit) o Windows 7 (a 32 bit):
C:\Program Files\Common Files\Apple\Mobile Device Support\OutlookChangeNotifierAddIn.dll

Su Windows Vista (a 64 bit) o Windows 7 (a 64 bit):
C:\Program Files (x86)\Common Files\Apple\Mobile Device Support\OutlookChangeNotifierAddIn.dll

A questo punto basterà rinominare il file OutlookChangeNotifierAddIn.dl a vostro piacimento.
Provate a riavviare Outlook 2000 e vedrete che tutto funzionerà a dovere.

Nel caso in cui aggiorniate Outlook alle versioni 2003 – 2007 o 2010 potrebbe essere necessario reinstallare iTunes 10 per poter effettuare una sincronizzazione corretta

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.