20 iPod per creare un Vidiwall

Il mondo è pieno di gente geniale e questa installazione artistica lo dimostra pienamente.

La Welikesmall, una società americana con base a Salt Lake City, ha trovato un modo per utilizzare dei semplici iPod per creare un’attrazione per i propri clienti e per dimostrare la loro bravura nella programmazione.

La creazione è stata denominata iPod Wall e consiste in 20 iPod collegati tra loro all’interno di quadro di legno: una sorta di Vidiwall a basso prezzo.

Oltre ai 20 dispositivi e ovviamente al contenitore di legno ‘l’artista’ ha utilizzato una ventola USB e un hub USB alimentato della Cambrionix.

La parte più complessa è stata forse quella della programmazione.
Il programma di gestione dei 20 iPod permette infatti al mini Vidiwall di avere 4 modalità d’utilizzo.

– Una modalità screensaver
– La possibilità di splittare una singola immagine in 20 sotto-immagini che la compongono
– Mostrare 20 immagini differenti, una per ogni dispositivo
– E infine una modalità ibrida che permette la visualizzazione di tutte e tre le possibili modalità.

L’intero sistema viene controllato da un iPod che comunica con un server che si occupa poi di distribuire le immagini ai singoli dispositivi.

Eccovi il video che mostra l’iPod Wall

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.