Microsoft entro pochi giorni lancerà Windows Live Messenger, il programma di istant messaging di ultima generazione che sostituirà l’attuale MSN Messenger.

All’iniziale periodo di testing parteciperanno non solo gli sviluppatori del software, ma anche una serie di testers iscritti al programma. Entro la fine del mese, poi, il periodo di beta dovrebbe entrare in una seconda fase dove verrà ampliato il numero di testers grazie agli inviti forniti da quelli esistenti.

Windows Live Messenger sarà un servizio che permetterà agli utenti di comunicare tramite istant messaging con condivisione di file, foto e chiamate "telefoniche" via PC.

Le principali novità di Windows Live Messenger prevedono il nuovo servizio di telefonia internazionle PC-to-telephone, chiamato Windows Live Call" e gli "Sharing Folders" per l’invio di files tra gli utenti sfruttando i servers Microsoft. Inoltre sembra che finalmente sia implementata la possibilità di inviare messaggi anche a contatti offline.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.