Apple sposa Intel

La notizia ufficiale riguardo alla fine della partnership con il colosso IBM potrebbe arrivare in Italia nel pomeriggio

Apple Computer dovrebbe annunciare oggi, ufficialmente, la fine della partnership con il colosso IBM e il nuovo accordo di fornitura di processori da parte dell’Intel Corporation.

L’Apple prevede di iniziare il cambiamento nella fascia entry level dei computer, come il Mac Mini, entro la metà del 2006, mentre per i modelli professionali, come il Power Mac, i nuovi processori Intel arriveranno per la metà del 2007.

La notizia ufficiale di questo cambiamento di rotta dovrebbe arrivare in Italia nel pomeriggio, direttamente  dall’Apple Worldwide Developer Conference tenuta a San Francisco.

Apple ha venduto più di un milione di personal computer nel primo trimestre del 2005, e il suo cambiamento di  rotta produrrà effetti elevati nelle vendite del colosso Intel, oltre all’aggiunta del marchio Apple all’elenco  dei suoi clienti che costituirebbe già una vittoria prestigiosa.

I due big  non hanno comunque rilasciato notizie in merito.

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.