BTjunkie chiude definitivamente

Un altro grande nome della scena P2P chiude i battenti: BTjunkie ha deciso volontariamente di chiudere per sempre il sito.

Se provate a visitare la homepage del sito (serve un proxy visto che dall’Italia è inibito l’accesso) vedrete campeggiare la seguente scritta:

This is the end of the line my friends.
The decision does not come easy, but we’ve decided to voluntarily shut down.
We’ve been fighting for years for your right to communicate, but it’s time to move on.
It’s been an experience of a lifetime, we wish you all the best!

Tradotto suona più o meno così:

Questa è la fine amici miei.
La decisione non è stata facile ma abbiamo deciso di chiudere volontariamente.
Abbiamo combattuto per anni per il vostro diritto di comunicare, ma ora è tempo di andare avanti.
E’ stata l’esperienza di una vita, vi auguriamo il meglio.

Dopo la chiusura e l’arresto dei gestori di Megaupload e i guai legali terminati con la condanna dei gestori di ThePirateBay il sito ha quindi deciso di prevenire eventuali problemi legali chiudendo definitivamente i battenti dopo 7 anni di intensa attività.

Ovviamente la chiusura del sito non è certo la fine del peer to peer: di sicuro assisteremo alla migrazione in massa di utenti verso altri lidi o come spesso succede vedremo nascere nuove realtà.

La battaglia non è certo finita…

Via TorrentFreak

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Connect with Facebook


× 9 = trenta sei