Non ce ne rendiamo conto ma sotto le nostre strade e nelle nostre città l’invasione delle fibre ottiche è in continua espansione.

Ma cosa è esattamente una fibra ottica?

Sono filamenti di materiali vetrosi o polimerici, realizzati in modo da poter condurre la luce e sono normalmente disponibili sotto forma di cavi.

Sono flessibili, immuni ai disturbi elettrici ed alle condizioni atmosferiche più estreme, e poco sensibili a variazioni di temperatura.
Hanno un diametro di 125 micrometri (circa le dimensioni di un capello) e pesano molto poco: una singola fibra pesa infatti circa 60 g/km, compresa la guaina che la ricopre.

Vengono comunemente impiegate nelle telecomunicazioni anche su grandi distanze e nella fornitura di accessi di rete a larga banda cablata (dai 10 Mbit/s al Tbit/s usando le più raffinate tecnologie).

Il costo dei cavi in fibra ottica varia dai 4000 euro/km di fibra nei piccoli centri (con cavi di spessore molto più contenuto) ai 10000 euro/km di fibra nelle città.

Come funzionano le comunicazioni attraverso i cavi in fibra?

Ecco un video come al solito realizzato da Engineer Guy che spiega con esempi e parole semplici il funzionamento dei cavi in fibra ottica

Come al solito vi invito ad attivare la funzione sottotitoli (tasto CC) in italiano per una migliore comprensione del video

1 commento

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.