Creare un tracker BitTorrent con un singolo file php

Se qualche volta avete tentato di creare un vostro tracker BitTorrent e non ci siete riusciti perché l’impresa sembrava troppo complessa ecco l’applicazione che fa per voi.

Partiamo subito col dire che gestire un tracker non è una cosa semplice e soprattutto per tenerlo in piedi avrete bisogno di molta banda disponibile (tracker pubblici di una certa importanza richiedono almeno 1gbps di banda passante).

Se invece volete cimentarvi nella creazione di un tracker privato per condividere, ad esempio, con gli amici le vostre ultime creazioni video o qualsiasi altro file di grosse dimensioni Bitstorm è quello che fa per voi.

Per installare Bitstorm avrete bisogno di un server (Linux o Windows) che supporti PHP.

L’installazione è davvero semplice. Bitstorm è composto da un solo file php.

Scaricatelo (source.txt) e rinominatelo come volete ma sempre con estensione .php e uplodatelo sul vostro server.

Settate i permessi del file a 755 (di solito sono i valori di default) e se avete un hosting Windows settate solo il path dove Bitstorm salverà il database dei peer.

A questo punto non dovrete far altro che mettere in seed un file e passare ai vostri amici la url del vostro tracker.

Se visitate con un browser la url e non con un client BitTorrent verrete portati sulla pagina ui.php che fornisce alcune info sul tracker istallato.

Se volete provare a creare gestire il vostro tracker potete scaricare gratuitamente Bitstorm da qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.