CrossOver Chromium: Google Chrome per Mac e Linux

E anche questa volta l’intraprendente comunità opensource ha battuto il gigante Google!
CrossOver Chromium è un porting del famoso browser Chrome su macchine Macintosh Osx e Linux.

L’installazione è completamente nativa su entrambe le macchine ma, come dichiarano gli stessi sviluppatori, la release è da considerarsi una ‘proof of concept’.
E’ quindi sconsigliato vivamente utilizzare questa versione come browser predefinito.
Potrete però cominciare a provare e gustare le nuove funzionalità e la velocità di Chrome sia su Mac che su Linux.

CrossOver Chromium su Mac OS X

CrossOver Chromium su Ubuntu Linux

Esistono gli installer per:
Apple Mac OS X (Power PC non supportati)

Linux
Ubuntu e Debian (32 bit) Ubuntu e Debian (64 bit), Red Hat, Mandriva, e Suse
Per le altre versioni prendete i sorgenti da compilare

:: SCARICA IL PROGRAMMA ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
2 commenti a “CrossOver Chromium: Google Chrome per Mac e Linux”

grande notizia corro a provarlo! :)

Inviato da marco il 16 settembre 2008 alle 17:05

Pur usando Computer da molti anni, ma solo per matematica, relazioni e mail, mi trovo di fronte a delle possibilità inaspettate. E non so come cominciare, specialmente dopo aver letto che ‘sconsigliate? di utilizzarlo come browser predefinito.
Se fosse dello stesso ordine di facilitè di Firefox lo provo senz’altro.
Voi cosa ne dite??

Inviato da Cesare Canevari il 27 ottobre 2008 alle 14:20
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.