Ecco come il Wifi si materializza

Televisioni, giornali e la stessa Internet ci hanno bombardati da sempre con la preoccupazione di come le onde elettromagnetiche possano danneggiare la nostra salute e di come i nostri centri urbani siano ormai una giungla di onde radio che ci circondano.

Tre giovani designer norvegesi hanno avuto un’idea geniale per visualizzare e rendere quindi comprensibile ai nostri occhi una rete Wifi.

Un’asta alta 4 metri piena di led.
Maggiore l’intensità della rete Wifi più lampadine si accendono.

Una semplice barra di stato del segnale.

Ma come far vedere le variazioni di intensità del segnale: usando la tecnica fotografica delle lunghe esposizioni.
Il risultato a mio avviso davvero spettacolare.

Guardatelo pure nel video realizzato da questi geniali norvgesi:

Se il video non è disponibile accedete direttamente alla pagina Vimeo qui

Idea semplice ma spettacolare.

Maggiori informazioni sul sito del progetto

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
3 commenti a “Ecco come il Wifi si materializza”

come mai il video non è disponibile? Censura?

Inviato da John Bubuz il 2 marzo 2011 alle 19:00

Problemi temporanei di Vimeo. Ora dovrebbe vedersi

Inviato da MAMBRO il 2 marzo 2011 alle 19:11

Vi segnalo che il video Immaterials: Light painting WiFi lo trovate anche su youtube. cmq è un po noiosetto… :)

Inviato da Goffry il 2 marzo 2011 alle 21:11
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.