Gmer: l’anti rootkit

Cosa sono i Rootkit?
I rootkit sono minacce la cui diffusione risulta in costante aumento. Si tratta di software che tentano di nascondersi, utilizzando numerose metodologie tecniche, ai più comuni strumenti di amministrazione e controllo. L’obiettivo è quello di prendere possesso del personal computer dell’utente oppure di agevolare la connessione da remoto da parte di malintenzionati. Oltre ad installare spesso delle backdoor, i rootkit nascondono file e cartelle sul sistema facilitando l’installazione di malware senza che questi vengano rilevati.

Cosa fa Gmer?
GMER è un programma gratuito che si occupa di mettere in luce la presenza di eventuali rootkit sul sistema in uso. In particolare, il programma va alla ricerca di processi, thread, moduli, servizi, file, chiavi del registro, driver ed altri elementi che risultino nascosti e quindi molto sospetti.
Il software è anche in grado di monitorare la creazione di nuovi processi, il caricamento di driver e librerie, le operazioni compiute sui file, le connessioni TCP/IP e tutti gli elementi del registro di Windows.

Il programma è molto completo e un po macchinoso da usare. Per comprendere meglio le azioni da compiere vi rimando ad un’ottima guida

:: SCARICA IL PROGRAMMA ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.