Google SSL ora le ricerche possono essere fatte in modo sicuro in https

Dopo aver introdotto il protocollo SSL sul suo client di posta web Gmail, Google ha da poco introdotto SSL anche sul suo motore di ricerca.

L’introduzione di SSL per le ricerche rende più sicura la nostra navigazione. Il protocollo infatti si occupa di criptare le nostre richieste verso il motore di ricerca rendendo quindi ‘non intercettabili’ le nostre query e ovviamente anche i risultati ottenuti.

Per i non ‘fissati’ con la privacy forse questa nuova feature sembrerà inutile ma basta pensare ai quei paesi in cui Internet è monitorato e censurato per capire l’importanza di questa novità.

L’unica differenza visiva con Google classico è la presenza del loghetto SSL con il lucchetto sopra il logo Google e la scritta beta (che non manca mai :)

Al momento non sono ancora disponibile la ricerca per immagini e quella delle mappe perchè non ancora implementati in SSL.

Il blog ufficiale di Google asserisce che gli utenti non noteranno nessuna differenza rispetto alle ricerche ‘normali’ se non un lievissimo rallentamento nei risultati dovuto appunto alla cifratura applicata dal protocollo.

ATTENZIONE: Google SSL garantisce solo la criptazione dei dati scambiati da / tra il browser e il motore di ricerca. Questo non impedisce la retenzione dei dati da parte di Google stessa che continua ad avvenire nel modo solito (vengono comunque registrati e mantenuti dei DB del motore). Inoltre ovviamente quando si clicca sun un risultato molto probabilmente si accederà ad un sito in chiaro lasciando cosi’ la connessione protetta in SSL.

Per provare Google in SSL basta andare su https://www.google.com/

Maggiori informazioni le trovate invece sul blog ufficiale di Google

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Google SSL ora le ricerche possono essere fatte in modo sicuro in https”

Non è proprio identico:
Manca il menu in alto a sinistra con gli altri servizi.
Peccato è molto utile per switchare le ricerche.
Comunque un’importante notizia. Grazie :)

Inviato da Alx il 24 maggio 2010 alle 16:45
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.