Hide My Ass: come superare il firewall aziendale e navigare anonimi

Image Hosted by ImageShack.us

Ecco un ottimo proxy online che puo esservi utile in diverse situazioni.
Siete in ufficio e la vostra connessione è filtrata dal vostro proxy aziendale?
Avete necessità di navigare in modo anonimo nascondendo il vostro IP reale?
Dovete andare su thepiratebay ma il vostro isp lo censura?

Il servizio HideMyAss (letteralmente: nascondi le mie chiappe) serve proprio a questo.

L’utilizzo è semplicissimo: basta inserire la url desiderata e cliccare il pulsante hide my ass.

Un altro servizio davvero utile è la lista di free proxy. La lista è aggiornata ogni 50 minuti e dispone di un velocissimo tester in Ajax per verificare l’effettivo funzionamento del proxy.
E’ possibile anche, inserendo il vostro indirizzo mail, ricevere periodicamente per posta la lista dei proxy.

:: VAI AL SITO ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Hide My Ass: come superare il firewall aziendale e navigare anonimi”

guarda che come trucco in ufficio non funziona sempre, l’amministratore di rete può bloccare i siti “proxy” e sei daccapo

Inviato da jack il 10 luglio 2011 alle 21:37
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.