IE Firefox Chrome e Safari tutti assieme in Lunascape

La guerra dei browser non è mai finita e i 3 grandi (IE, Firefox e Chrome) continuano a combattersi per ottenere il primato di browser più usato dagli utenti.

Questa guerra però produce oltre ad un miglioramento sensibile delle prestazioni dei singoli browser anche dei grossi danni a coloro che sviluppano applicazioni e siti web.

Gli standard nonostante le dichiarazioni dei concorrenti sono ancora lontani dall’essere rispettati e alla fine ogni browser visualizza le pagine in modo differente.

Come uscirne?
Di solito gli sviluppatori si armano di pazienza e verificano i propri lavori aprendo ogni volta un browser diverso visualizzando le eventuali differenti.

Lunascape è un browser che include i 3 principali motori di rendering: Trident (IE), Gecko (Firefox) e WebKit (Chrome e Safari).

È possibile quindi passare dall’uno all’altro in qualsiasi momento per ogni scheda.
E’ sufficiente infatti cliccare sull’icona relativa in basso a sinistra o cliccare col tasto destro sulla rispettiva icona nella barra degli indirizzi e  impostare un motore come predefinito per tutte le schede o per un sito specifico.

Al cambio del motore la pagina verrà quindi nuovamente renderizzata.

Il passaggio a Lunascape è davvero molto semplice.
È possibile infatti importare in qualsiasi momento  i componenti aggiuntivi, i segnalibri e tutte le altre impostazioni preferite da altri browser.

Per fare questo basterà cliccare su  File> Profili utenti> Importa e poi selezionare gli elementi da importare.
Per utilizzare gli add-on di Firefox è necessario impostare il motore su Gecko

Oltre la comodità di avere tutti i browser in uno Lunascape risulta anche essere veloce

Il benchmark SunSpider per testare la velocità di esecuzione di JavaScript mostra infatti una maggiore velocità rispetto a Firefox e IE.
Anche il tempo di avvio è notevolmente inferiore a quello di Firefox.

In definitiva Lunascape è comodissimo per gli sviluppatori e inoltre può essere installato anche in modalità stand alone su chiavette USB o dischi esterni.

In questo video vengono spiegate le peculiarità del browser

Il browser è disponibile anche in italiano ed è compatibile con tutti gli os Windows da Xp sp1 in su.

Se volete provarlo potete scaricarlo da qui

Ah dimenticavo… è disponibile anche una versione per iOS chiamata iLunascape che potrete scaricare gratuitamente da qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.