Il Pac-Man di Google è costato al mondo 120 milioni di dollari in un solo giorno

Forse molti di voi ricordano la home page di Google il giorno in cui Pac Man ha compiuto 20 anni.

Il motore di ricerca aveva sostituito al logo classico il logo in stile Pac Man che in realtà è una copia giocabile del famoso videogame.

Per chi si fosse perso quella homepage e la possibilità di giocarci Google ha pensato bene di dedicargli una pagina apposita visibile qui

Ebbene… sapete secondo calcoli abbastanza aleatori quanto è costato al mondo intero questo giochino? L’impressionante cifra di 120.000.000 di dollari.

Come si è arrivati a questa cifra?

In media ognuno di noi passa 4 minuti e mezzo si Google alla ricerca di quello che sta cercando.
Con il lancio del logo – giochino ognuno di noi in media ha speso 36 secondi in più portando i minuti medi totali a 5.

Moltiplicate questi 36 secondo per la media di visitatori giornalieri di Google (500 milioni) e otterrete la cifra di 4,819,352 ore sprecate a giocare a Pac-Man.

Se moltiplicate queste ore per la paga oraria media dell’utente Google (25 dollari l’ora – magari! aggiungo io) otterrete la cifra finale di denaro sprecato che è: 120,483,800 di dollari!

Cifre che lasciano il tempo che trovano, me ne rendo conto, ma forse ci aiutano meglio a capire quanto la Rete ormai abbia globalizzato tutto e abbia cambiato radicalmente il nostro modo di vivere.

Il post originale con altri dati curiosi lo trovate qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
3 commenti a “Il Pac-Man di Google è costato al mondo 120 milioni di dollari in un solo giorno”

Beh, ma è stata una cosa troppo invitante! Era impossibile resistere!!

Inviato da Saint Andres il 26 maggio 2010 alle 17:23

“Cifre che lasciano il tempo che trovano”: parole sacrosante, Mambrone, ma allo stesso modo, possiamo conteggiare anche il tempo perso (e i relativi soldi) su internet nei vari blog/siti/newsletter/ecc…, per leggere le risultanze di questa “arguta” osservazione, quasi sicuramente mossa da detrattori di Gugggle, per redigere la quale, paradossalmente, sono stati persi altro tempo e soldi …

Inviato da john bubuz il 27 maggio 2010 alle 15:14

Ed il tempo ad ascoltare certi capi con idee strambe ed irrealizzabili?

Inviato da Lontra il 27 maggio 2010 alle 17:01
Lascia un commento

Connect with Facebook


cinque + = 6