Il telefono? Superato

L’applicazione che potrebbe definitivamente far decollare quella chimera chiamata VoIP (Voice over IP).

Skype presenta in effetti caratteristiche molto interessanti, in grado davvero di innescare il salto di qualità in questa classe di applicazioni. Il programma sfrutta, come Kazaa, FastTrack, il network P2P decentralizzato che consente connessioni dirette tra gli utenti. Per un software di comunicazione significa che le chiamate non passano attraverso un server centrale per essere poi smistate. Lo stesso avviene per la directory degli utenti: significa poter accogliere una base di iscritti sempre crescente senza l’aggravio di risorse destinate alla gestione e al mantenimento di una mastodontica struttura centrale.

Altro punto su cui gli autori di Skype hanno molto investito e su cui gli utenti sembrano tutti d’accordo è la qualità dell’audio, eccellente con connessioni a banda larga, ma più che accettabile anche su dial-up. La sicurezza e la privacy sono garantite dal sistema di criptaggio AES (Advanced Encryption Standard), di cui sfrutta la chiave a 256 bit. Infine, Skype è in grado di superare agevolmente le barriere rappresentate da firewall o NAT.

Stando alle indicazioni reperibili sul sito, un giorno avremo anche l’opzione forse più attesa: la possibilità di fare chiamate anche su telefoni fissi o cellulari. Oggi, infatti, è consentito chiamare solo altri utenti Skype, con la possibilità, già implementata sui principali Instant Messenger, di ‘filtrare’ le chiamate in arrivo, limitandole ad esempio ai soli amici inseriti nella propria lista di contatti. E qui il gioco si fa davvero interessante.

Scarica il programma gratuitamente

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Il telefono? Superato”

davvero interessante e sicuramente buona la qualità dell audio sicuramente molto superiore a msn e simili
da provare sicuramente.

Inviato da Anonimo il 3 novembre 2004 alle 18:00
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.