Il traffico BitTorrent in continuo aumento nel mondo

La società di analisi canadese Sandvine ha da poco pubblicato un nuovo studio sul traffico globale Internet rivelando che più della metà del traffico nelle ore di punta deriva dall’uso di BiTorrent.

La recente chiusura di LimeWire ha inoltre accelerato questa crescita verso l’alto.

L’azienda canadese ha misurato il traffico nel mese di marzo 2011 e ha chiaramente mostrato come in Europa e in Nord America il traffico torrent cresce in modo spettacolare.

In Nord America si raggiunge una punta del 52% (in upstream) di tutto il traffico Internet consumato da BitTorrent. Basti pensare che nel 2010 eravamo al 34%.

TRAFFICO IN NORD AMERICA NELLE ORE DI PUNTA

TRAFFICO IN EUROPA NELLE ORE DI PUNTA

In Europa sempre nelle ora di punta si arriva quasi al 60% di tutto il traffico in upstream

Se analizzate con attenzione le due tabelle noterete una differenza sostanziale tra USA e Europa: il traffico in download nel vecchio continente è completamente dominato da Torrent, mentre in USA compare solo al quarto posto preceduto da NetFlix, traffico web e YouTube.

Nonostante la guerra delle major e dei poteri forte della Rete il protocollo Torrent continua a regnare incontrastato!

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.