Internet Explorer 9 comincia a fare i primi passi

ie9

Lo sviluppo di Internet Explorer 9 è iniziato da sole tre settimane ma già gli sviluppatori cominciano a svelare i primi test e gli obiettivi da raggiungere.

Il primo obiettivo sembra quello di velocizzare il più possibile l’esperienza di navigazione da parte dell’utente visti i terribili risultati di IE7 e quelli di poco migliori di IE8.

La prima cosa che salta all’occhio è che IE9 sfrutterà la GPU della schede video per velocizzare il rendering delle pagine web.

Sfruttando la tecnologia D2D offerta da DirectX si velocizzarà la resa dei  CSS del  DHTML e del JavaScript.

Le prime slides mostrate dal team di sviluppo al Professional Developers Conference (PDC) mostrano un notevole incremento di velocità nel test SunSpider, il test usato per monitorare la velocità di esecuzione degli script su un browser.

sunspider

IE9 comincia ad allinearsi alle velocità raggiunte dagli altri browser come Firefox e Chrome e migliora di molto le prestazioni offerte da IE8 (nel test più bassi sono i valori maggiori sono le prestezioni)

Il tallone d’Achille del nuovo browser sembra essere ancora la compatibilità agli standard web.

Infatti al test Acid3 IE9 raggiunge il valore, migliorato rispetto a IE8 (che era di 24), di 32 che risulta comunque di gran lunga inferiore rispetto agli altri browser che raggiungono senza problemi il 100% di compatibilità.

acid

Ovviamente è presto per dare giudizi su un software ancora in fase iniziale di sviluppo, ma di sicuro il punto di partenza è molto lontano… vedremo cosa riuscirà a fare Microsoft per colmare il gap tecnologico che la separa dai concorrenti.

Maggiori informazioni e video dimostrativi sul blog ufficiale di sviluppo

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.