IPad. Tutto quello che manca, per ora, al tablet della Apple

Questo articolo nasce da un interessante pezzo di mashable sul nuovo prodotto di casa Apple.

Sicuramente la casa di Cupertino ha creato un altro dei suoi oggettini che farà storia e che cambierà la fruizione dei contenuti nei prossimi anni.

Vorrei pero analizzare cosa manca all’iPad appena presentato con la certezza che molte di queste lacune verranno colmate nelle prossime versioni del tablet e presentate in classico stile Apple come novità importantissime :)

I difetti e le mancanze sono ovviamente gli stessi (nella maggior parte dei casi dell iPhone).

Analizziamoli assieme

Assenza di Multi-tasking
L’iPad gira su iPhone OS 3.2 che vuol dire assenza di multitasking. Un’applicazione alla volta senza possibilità di far girarne due o più assieme. Forse in un prossimo futuro Apple rilascierà una nuova versione di OS che supporti il MT ma ad oggi la situazione è questa.

Connessione USB
La porta USB ovviamente non manca ma, in stile Apple, è proprietaria e ha un suo connettore specifico che significa che per connettere un qualsiasi altro dispositivo esterno USB (una tastiera ad esempio) dovrete munivirvi di un adattatore

Assenza di slot SD
Ad oggi l’iPad è disponibile con disco flash da 16GB, 32GB, o 64GB e non avendo un slot SD integrato non è possibile aggiungere memoria in corsa.
E’ disponibile in verità l’iPad Camera Connection Kit che permette di leggere SD per importare immagini scattate da una fotocamera digitale. Ma anche qui si tratta di una scheda proprietaria che vi obbliga a spendere altri soldi

Flash non supportato
Apple continua a non voler supportare e sviluppare una versione Flash perchè asserisce che il plugin crea solo instabilità al sistema ma la mancanza si sente. Pensate a tutti i siti che utilizzano Flash… su iPad non si potranno vedere

Manca un uscita HDMI
A mio avviso questa è una grossa pecca visto l’enorme sviluppo dei media in alta definizione. Anche per una semplice connessione VGA avrete bisogno di un cavo proprietario che arriva massimo fino a 576p in definizione

Filmati a 1080p non supportati
Vale il discorso precedente per i filmati HD. Assurdo che non siano supportati gli HD a 1080p ma solo fino a 720p

Schermo non Widescreen
La risoluzione massima dell’iPad è 1024 x 768 una risoluzione che fa parte a tutti gli effetti della ‘famiglia’ 4:3

Manca la camera!
Assurdo ma vero… l’iPad non ha una fotocamera quindi no video chat, no videoconferenza Skype, no fotgrafie e no filmati

Nella blogosfera le perplessità sono molte, ad esempio anche DesMM nel suo post esprime i suo dubbi

Ora spero che i fanatici Apple non mi subissino di offese ;)

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
17 commenti a “IPad. Tutto quello che manca, per ora, al tablet della Apple”

Gran bel prodotto.
Trovo particolarmente interessanti commistioni previste con l’ industria dell’ editoria, dei videogames, del giornalismo.
Potrebbero esserci elettrizzanti novita’…qualcosa di simile a quanto vissuto dall’ industria della musica con iTunes.

Inviato da simon il 28 gennaio 2010 alle 12:07

Manca anche uno slot per le capsule Nespresso :)
Scherzi a parte se avesse tutte le cose che indichi “cannibalizzerebbe” la serie iBook e poi sarebbe un oggetto principalmente orientato all’utilizzo come mediaplayer.
Ho la sensazione che le finalità di iPad siano altre e molteplici. Fa tantissime cose, ma senza specializzarsi su una in particolare.
L’ideale da essere messo nello zaino di uno studente universitario, nella valigetta di un professionista o nella borsetta di una donna High Tech e fashion addicted ;)

Inviato da saverio il 28 gennaio 2010 alle 12:15

Ciao sono un fan apple,ma fidati che hai perfettamente ragione!!!! complimenti per il sito ciao.

Inviato da gabriel il 28 gennaio 2010 alle 13:32

io pensavo che faceva anche la pizza, peccato 800 euro e non fa la pizza, e i miei video hd come gli vedo? non usb, non SD card ma e un tantino caro meglio windows 98 anzi windows 95.

Inviato da juan il 28 gennaio 2010 alle 13:49

Ora spero che i fanatici Apple non mi subissino di offese ;)

Hai voglia,firewalla il sito in fretta…. ;-)

Inviato da Lontra il 28 gennaio 2010 alle 14:53

Beh, non nascondo che lo comprerò appena disponibile, comunque la mancanza dello slot SD si farà sentire,ma il maggior difetto dell’aggeggio secondo me è la mancanza di un vero OS…. avrei optato per una versione alleggerita di Osx. Comunque il target per Apple non è vendere Ipad (si insomma anche quello), ma intaccare il dominio ebook di amazon e gettare un sassolino nello stagno delle consolle portatili…….vedremo.
P.S. Complimenti per il sito, lo trovo il migliore del genere!(scoperto per caso non ti mollo più)

Inviato da Luca il 28 gennaio 2010 alle 15:06

A parte flash (e spero che la sua mancanza su dispositivi molto diffusi come iPhone scoraggi che fa i siti web dall’usarlo) ed in parte la cam, le altre sono mancanza gravi in un dispositivo che si propone come oggetto per la multimedialità (estesa, con e-book e videogiochi) personale. Per non parlare dell’impossibilità di installarci applicazioni personali non approvate.
@Saverio: non trovo che averle cannibalizzerebbe ibook, anzi alcune cose, come USB, Sd ed HDMI sono indispensabili per il suo uso.

Inviato da Pjt il 28 gennaio 2010 alle 16:14

@Pjt: Se sono indispensabili vorrei capire perchè.

USB: si connette ad un Mac/pc per il trasferimento dei file via cavo proprietario e via wifi o bluetooth. Cosa serve la presa USB?

SD: Idem con patate del punto precedente, tra gli optional già previsti al momento del lancio c’è anche il kit per connetterlo alla macchina fotografica.

HDMI: cosa serve? non è un riproduttore sorgenti HD. E se vuoi attaccarlo alla tele puoi adattare la sua uscita video. Del resto pochissimi laptop hanno l’uscita HDMI.

Secondo me per 499 $ c’è fin troppo, poi non escludo che prima o poi aggiungeranno l’iSight in una prossima release. :)

Inviato da Saverio il 28 gennaio 2010 alle 16:56

Mai toccare il tasto Apple se si vuol continuare a sperare nella pace,Mambro… e dire che queste cose dovresti saperle…
In effetti 499 (cosa?da noi scommetto che la versione meno cara partirà da almeno 550EURO)son pochi,credo però che l’Apple Store dal 2010 accetti donazioni.(anche in euro).

Inviato da Lontra il 28 gennaio 2010 alle 17:02

Alcune mancanze sono abbastanza gravi:USB e MULTITASKING.
Le altre segnalate secondo me sono scelte giuste:
la FOTOCAMERA e il FLASH sono inutili l’iPad non potra mai essere usato come una fotocamera è troppo grosso ridicolo includere una funzione del genere; la mancanza del WIDESCREEN mi sembra giusta per la navigazione e le foto il widescreen è contro producente e riduce le dimensioni dello schermo eccessivamente; i 1080p affaticherebbero troppo il processore e l’uscita HDMI sarebbe scarsamente utilizzata.
Come al solito alla APPLE sono dei furboni che scelgono al posto nostro la cosa che davvero è insopportabile è per me la chiusura degli standard ed il fatto di rendere difficile la fruizioni dei contenuti personali non acquistati tramite iTunes, questo è il peccato originale di APPLE.

Inviato da legend il 29 gennaio 2010 alle 11:19

ops, flash inteso come plugin LOL errore mio! Vero anche quello è bel problema purtroppo rientra tutto nel pacchetto APPLE o ci stai o fai senza l’ultimo gioiellino ipertech.

Inviato da legend il 29 gennaio 2010 alle 11:24

@Saverio: USB/Sd per connetere unità di memoria esterne proprio senza passare da PC. Vuoi nmettere se ho delle foto o dei filmati sulla schedina della macchina fotogafica/telecamera poterle rivedere subito, dove sono, senza dover tornare a casa e attaccare il tutto al PC per scaricarle? Questa è mobilità.
Il kit per attaccarlo alla macchina fotografica/USB già c’è, quello del vecchio iPod, ma oltre a spendere per averlo non serve per ricaricare la batteria :-( Il tutto per avere sempre e solo il loro connettore proprietario.
Per HDMI, è ormai lo standard video HD, se vuoi attaccarlo ad un TV devi avere l’adattatore uscita video-HDMI…

Inviato da pjt il 29 gennaio 2010 alle 14:14

@Lontra: LOL! ;-)

Inviato da Pjt il 29 gennaio 2010 alle 14:14

@legend: per me la fotocamera seve per poter fare vdochiamate (dal divano sono il massimo ;-) ), non certo per le foto.
Quanto alla “chiusura degli standard ed il fatto di rendere difficile la fruizioni dei contenuti personali non acquistati tramite iTunes” sono daccordo con te al 101%

Inviato da Pjt il 29 gennaio 2010 alle 14:17

@pjt. Mah… Non capisco il punto in cui dici “connettere unità di memore esterne senza passare dal PC”. Intendi il pendrive comprato all’esselunga? E come ci hai messo i dati dentro il pendrive senza il PC, scusa? Stiamo parlando di un device mobile giusto? Allora se hai dei dati su un computer li puoi trasferire direttamente senza passare dal Pendrive o da altre unità di memoria esterne. Mi sembra quando la gente si scandalizzava per gli iMac senza il floppy. La storia ha dimostrato che erano in effetti inutili…

Se spendi per avere una macchina fotografica e per un iPad e vuoi trasferire le foto senza passare dal computer, non credo sia questo sacrificio il kit aggiuntivo. Ribadisco che parliamo di qualcosa che costa di base 499 $.

Riguardo all’HDMI ribadisco che non è una necessità per un device che non è una sorgente video, ma un visualizzatore. Ergo l’uscita video è da considerarsi un di più e altamente ausiliario. Ma se proprio qualcuno ne sentisse la necessità, può sempre adattare l’uscita con meno di 20 euro.

Secondo me non iPad non va considerato un tablet pc o un concorrente dei netpc. E’ un oggetto originale che vuole inventare un segmento di mercato nuovo e soddisfare il popolo di tutti coloro per i quali un laptop con un sistema operativo vero e proprio è qualcosa di ridondante e troppo complicato. Non è un’attrezzo per geek, nerd o smanettoni…. almeno finché non si riesce a fare un jailbreak ;)

Inviato da Saverio il 29 gennaio 2010 alle 23:35

@Saverio: come scrivevo, unità di memoria esterne possono essere le schedine della macchina fotografica o della telecamera, per vedere subito foto o filmati. Anche la pennina USB (non dell’esselunga ;-) ) o un HD esterno, che hai caricato con i dati di un device (PC od altro) fuori casa. Scrivi che “credo sia questo sacrificio il kit aggiuntivo”, ed è vero, ma mi sembra assurdo che non ci siano delle funzionalità simili su un “qualcosa che costa di base 499 $”, sel potrebbe permettere. Sicuramente è una scelta basata sulla volontà di chiudere applicativi ( e anche dati) in maniera simile a quanto accade sull’iPhone. Idem per l’HDMI (anche se forse meno importante), ma se siamo in 10 vedere le foto li sopra risulta scomodo.
Comunque sono d’accordo con te quando scrivi che va considerato un oggetto originale: un tipo di device nuovo, che sicuramente farà da esempio. Quello che non mi piace è la solita abitudine della Apple di dimenticarsi nelle prime incarnazioni di un oggetto delle caratteristiche necessarie, per doverle aggiungerle dopo e rifare l’oggetto meglio (tipo cut&paste sull’iPhone).
Bye

Inviato da Pjt il 2 febbraio 2010 alle 14:13

[…] La blogosfera naturalmente stà “sfornando” articoli a non finire su iPad, ed in brevissimo tempo sta scalando la classifica dei trend di Liquida. Per informazioni notizie più dettagliate vi rimando su iphoneitalia. Su Mambro trovate un articolo che parla di tutto quello che manca, per ora, a iPad di Apple. […]

Inviato da Apple iPad - Desmm il 16 dicembre 2013 alle 17:42
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.