Ormai ci siamo per davvero.

Secondo quanto riferito da gizmodo, che di solito su queste cose non sbaglia, il melafonino con connessione UMTS verrà lanciato durante il WWDC Keynote che si terrà il 9 giugno prossimo.
Inoltre secondo altre fonti ben informate la Apple smetterà di imporre il prezzo prefissato (almeno in alcuni paese europei).

Pare che Apple abbia recentemente commissionato la costruzione di 10 milioni di unità dello smartphone touchscreen.  Questo fatto, unito allo scarseggiare di iPhone nell’Apple Store di New York, che sembra non abbia più ricevuto rifornimenti, fa pensare che la nuova versione del telefono della Mela sia in arrivo.
La nuova generazione dell’iPhone potrebbe utilizzare un pannello OLED, anche per aumentare l’autonomia della batteria, messa ulteriormente sotto carico dal modulo 3G.
Pare infatti che la connettività UMTS limiti la durata massima delle batterie a 3/4 ore.
Staremo a vedere…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.