iTunes non parte. Come risolvere

Chiunque utilizzi iTunes sa benissimo i problemi che spesso si presentano con questo programma pesantissimo.

Continui aggiornamenti e spostamenti di files fanno si che a volte il programma smetta di funzionare o si comporti in modo strano.

Se per caso non riuscite ad aprire più iTunes e vi compare questo avviso:

La cartella iTunes è richiesta ma non è stata creata o non può essere trovata, la posizione di default per questa cartella è dentro la cartella my music

ecco una rapida soluzione per risolvere.

Supponiamo abbiate Xp (la procedura per Vista e 7 è simile).

Aprite l’editor del registro di sistema: Start ->  Esegui -> regedit (invio)
Cercate ora nel registro (premete F3 per la ricerca) la parola my music
Dovreste trovare la chiave nel percorso HKEY_CURRENT_USER  \ Software \  Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \  Explorer \ Shell Folders

Una volta trovata la chiave fate click pulsante destro su di essa e selezionate modifica
Inserite ora il path dove si trova la cartella my music (di solito è in C:\Documents and Settings\NOME_UTENTE\Documenti\Musica)
Ovviamente NOME_UTENTE sarà il vostro nome utente che usate in Windows

Cercate ora la prossima occorrenza della parola my music (come fatto sopra)
Dovreste trovare la chiave nel path HKEY_CURRENT_USER  \ Software \  Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \  Explorer \ User Shell Folders
Inserite ora il path alla vostra cartella My Music come fatto in precedenza.

A volte le chiavi si trovano in path differenti, basterà comunque inserire il valore corretto (il path alla cartella My Music).
Nel caso in cui la cartella non ci sia più basterà crearla e poi inserire il path alla cartella appena creata

Provate ora a riavviare Itunes e se non dovesse ancora partire riavviate il pc e riprovate a lanciare il programma

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “iTunes non parte. Come risolvere”

Ottimo consiglio. Funziona. Grazie per l’aiuto

Inviato da Luca il 3 febbraio 2010 alle 17:44
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.