La Beta di Windows Media Player 10

Microsoft ha reso disponibile sul proprio sito la prima beta pubblica del prossimo Media Player, che promette di abbattere ogni barriera fra PC e player portatili. Al cuore del player vi sarà anche il DRM (Digital Rights Management).

Il player, scaricabile in lingua inglese, è disponibile unicamente per Windows XP e ha una dimensione complessiva di circa 11 MB.

Accanto ad un’interfaccia grafica in buona parte rivista e all’integrazione di un nuovo servizio per l’acquisto della musica, le maggiori novità che il WMP 10 porterà con sé riguardano il supporto dei player portatili e la gestione dei file multimediali: l’obiettivo di Microsoft è quello di facilitare al massimo la connessione e la sincronizzazione fra player e computer nello stesso modo in cui Apple è riuscita a semplificare quella fra iPod e Mac.

Il WMP 10 sarà ad esempio capace di aggiornare automaticamente l’archivio di file media di un dispositivo USB con quello presente sul PC, generando in automatico indici, playlist e cartelle contenenti i file che rispondo a determinati criteri (ad esempio, dimensione, autore, bit-rate, genere, ecc.). I device gestiti dalla nuova versione del WMP spaziano dai drive flash ai player MP3 basati su hard disk.

Essendo una versione Beta Microsoft raccomanda prudenza per gli ovvi problemi di instabilità che il programma potrebbe avere…. quindi provate ma con cautela! :)

Scarica Windows Media Player 10 Beta

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.