La strano caso di Google e delle immagini dell’attacco a Berlusconi. Censura?

google

Segnalo questo strano caso che da qualche ora rimbalza su un po tutti i network della rete.

Molti utenti si sono lamentati di non trovare nella ricerca immagini di Google  gli scatti che ritraggono l’attacco al presidente del consiglio.
Queste immagini a detta di molti utenti erano facilmente reperibili fino a 24 ore fa.

Qualcuno grida alla censura… e Google attraverso il suo blog ufficiale risponde a queste accuse con un comunicato ufficiale:

Alcuni utenti ci stanno chiedendo chiarimenti sul perché non compaiano immagini del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ferito nella recente vicenda di Milano, comparsa in tutte le cronache e ci teniamo a fornire una risposta chiara e pubblica.

Noi di Google diamo una grade importanza all’imparzialità dei nostri risultati di ricerca. Non censuriamo né rimuoviamo immagini a meno che non provengano da pagine web che violano le nostre linee guida per Webmaster, non ci venga imposto dalla legge o non venga espressamente richiesto dal webmaster responsabile della pagina che le ospita.

Aggiorniamo l’indice delle immagini regolarmente ma questa procedura richiede tempo, pertanto è possibile che immagini già comparse in articoli non siano immediatamente disponibili nei risultati della ricerca immagini su Google. Tuttavia, una volta che il motore di ricerca ha eseguito la scansione della pagine web, le immagini dovrebbero apparire.

D’altra parte, ricorderete tutti quanto accaduto di recente con le immagini di Michelle Obama a sfondo razzista (http://www.google.com/resultsinfo.html) e il fatto che non siano state rimosse dal nostro indice.

Scritto da: Google Italy Blog Team

A giudicare dai commenti dei navigatori al post la comunicazione non sembra convincere tutti.

Sinceramente io non so che posizione prendere… segnalo solo l’anomalia e vi rimando al post originale per farvi una vostra opinione.

Staremo a vedere…

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
4 commenti a “La strano caso di Google e delle immagini dell’attacco a Berlusconi. Censura?”

non convince nemmeno me… prima si vantano di poter indicizzare dai blog quasi in tempo reale, e poi spariscono le immagini disponibili praticamente ovunque, tra testate giornalistiche e forum, neanche a farlo apposta, il giorno dopo che facebook ha chiuso autonomamente i gruppi pro/contro berlusconi e attentatore

sarà forse che quelli di google già hanno capito come funzionano le dichiarazioni dei nostri politici?
tipo maroni che dice che non introdurrà nuove regole o leggi per censurare internet, e poi già è al vaglio un decreto legge…

a questo punto, sarei curioso di sapere se è una censura alla cinese, tipo piazza tien an men, dove google cina non mostra le stesse immagini che mostrano i corrispettivi google di altre nazioni…

Inviato da Ryuji il 16 dicembre 2009 alle 18:54

Si sono state rimosse è impossibile che non se ne trovi nemmeno una. Google immagini ultimamente è diventato quasi in tempo reale soprattutto con immagini provenienti da siti come corriere o repubblica… ed in questi giorni hanno bombardato decine di immagini sempre in home di queste testate giornalistiche online.

Inviato da DesMM il 17 dicembre 2009 alle 00:30
Inviato da Max il 18 dicembre 2009 alle 12:41

ora si :)

Inviato da DesMM il 18 dicembre 2009 alle 14:35
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.