Linkare materiali p2p non è reato in Spagna

Una notizia che fa ben sperare.
Una corte spagnola ha sentenziato che rendere disponibili dei link edonkey o torrent (in generale link p2p) a materiale audio video non è reato.

Nel 2006 la Federación Antipiratería spagnola arrestò 15 persone chiudendo il sito Sharemula.com che offriva link edonkey.

La corte dopo un anno di indagini ha dichiarato che fornire dei link non prevede il reato di violazione del diritto di copyright, anche perchè il sito non avrebbe fornito i link per profitto commerciale.

Le varie industrie  ( Columbia, Disney Company Iberia, Twentieth Century Fox, Warner, Universal, Paramount, Sony e MGM) hanno immediatamente fatto ricorso non accettando la sentenza di primo grado della corte spagnola.
Ieri, la corte ha pero’ respinto il ricorso rendendo definitiva la sentenza riaffermando che il sito sharemula non avrebbe infranto nessuna legge.

Qui potete leggere la sentenza (in spagnolo)

Speriamo che sia un precedente per tutta Europa e che la situazione migliori anche da noi :)

via: torrentfreak

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.