Lively: second life alla maniera di Google

Si chiama Lively la risposta di Google a Second Life. Si tratta di un mondo virtuale in 3D, per ora disponibile solo in ambiente Windows, a breve sarà disponibile il client x Mac.

Con Lively, che richiede download e installazione, è possibile dare vita a uno spazio online personalizzato, in base a una serie di opzioni rese disponibili da Google, e invitarvi i propri amici, che, trasformati in avatar, hanno la possibilità di interagire dialogando, chattando, o semplicemente facendo cenni di approvazione e disapprovazione.

C’è la possibilità di inserire all’interno del proprio sito o blog un embed con la propria stanza di Lively.
Gli utenti potranno farsi un’idea degli interessi del suo creatore, osservando semplicemente l’arredamento e il tipo di ambiente scelto

Lively permette anche di trasmettere video dal sito Youtube.com su televisori virtuali e mostrare foto nelle cornici che si trovano dentro la stanza.
Ecco il video di presentazione realizzato da Google

 

:: VAI AL SITO ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Lively: second life alla maniera di Google”

Speriamo che mi diverta di più di second life. Ci sono entrato 2-3 volte ed era una palla pazzesca!

Inviato da Merlinox il 9 luglio 2008 alle 17:54
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.