Macintel apple supporterà Firefox

Vi è stata infatti collaborazione tra apple e gli sviluppatori di firefox, il noto browser opensource, per fare in modo che esso possa funzionare sui futuri Mac OS X x86. Un ottimo lavoro di porting prodotto dalle due società. Secondo Josh Aas, si è trattato di un interessante lavoro di squadra, a cui hanno partecipato Apple, fornendo delle patch utili soprattutto a focalizzare le aree problematiche, ed alcuni componenti del team di Firefox, dividendosi il lavoro vero e proprio di porting. Rimarrebbero solo alcuni bug con i plug-in (a parte quicktime)da sistemare che fanno crashare firefox, ma Aas ha rassicurato che rimedieranno molto presto. Apple avrebbe concesso anche alcuni dei Mac basati su Intel studiati appositamente per gli sviluppatori. Questi desktop, che formalmente costano 999$, potrebbero essere stati ceduti in comodato gratuito per favorire il lavoro del gruppo di Firefox per Mac….

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.