Menu di Windows in stile Mac

RocketDock é un bellissimo e utile menu a scomparsa in stile Mac. E’ possibile configurarlo con propri documenti, cartelle o programmi che utilizziamo di frequente, impostando per ognuna una diversa immagine di tipo ICO. BMP, GIF, PNG, JPG. E’ possibile impostare la descrizione, cambiando font e colori, oppure toglierla definitivamente.

RocketDock è anche molto leggera e si trova a suo agio anche su computer non recentissimi purché equipaggiati almeno con Win2000. L’effetto del mouse sulla barretta e sulle icone ricorda molto da vicino i nuovi sistemi Apple

Qualsiasi programma o file può essere trascinato su RocketDock trasformando la barretta nel gruppo dei programmi o documenti più comunemente utilizzati, con il pregio di mostrare icone grandi come mandarini o animate.

È compatibile con le skin e gli accessori più semplici esistenti per ObjectDock, i cosiddetti Docklet e con tutte le skin di Y’zDock, Mobydock e ObjectDock.

Il programma è open source

SCARICA IL PROGRAMMA

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
    Menu di Windows in stile Mac
    Songbird, Firefox sposa la musica

    Dopo il successo di Firefox ogni progetto open source basato su Mozilla è sempre atteso con grande interesse. Dalla stessa famiglia...

    Le immagini diventano suoni

    Ecco un programma gratuito molto particolare. Coverte i valori RGB cromatici delle immagini in scale sonore. Il programma legge il...

    La guerra dei browser e un po’ di numeri dalla Rete

    La guerra dei browser iniziata con la discesa in campo di Internet Explorer ormai continua da anni con nuovi competitor e nuove sfide. Per...

    Menu di Windows in stile Mac
    Trasformare Xp in MacOSX

    Tramite una serie di programmi free opportunamente installati, Flyakite trasforma in maniera completa l'aspetto grafico di Windows, rendendolo in...

    Menu di Windows in stile Mac
    Xp gira su Macintosh

    E' ufficiale: si può far girare Xp su Macintosh. La sfida lanciata dal sito winxponmac.com che metteva in palio 14.000 dollari al primo che fosse...

Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.