Dopo la legge che impone ai produttori di sigarette di scrivere sui pacchetti in caratteri cubitali le avvertenze sulla nocività del fumo finalmente qualcuno scende in campo per difendere il diritto di milioni di fumatori che vogliono morire in pace!

Ecco le prove

2 Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.