Onswipe plugin e tema WordPress per visualizzazione da iPad


WordPress ha appena annunciato l’introduzione di un tema appositamente ottimizzato per iPad. Questo plugin è stato attivato per gli oltre 18 milioni di blog ospitati su WordPress.com.

Ovviamente chiunque possiede un blog basato su WordPress può tranquillamente installare da solo questo plugin.

Il plugin si chiama Onswipe e permette di navigare il vostro sito semplicemente sfogliando le pagine col tipo sfoglio (swipe) come se fosse un giornale

Ovviamente il plugin gestisce entrambi le modalità di visualizzazione di iPad (portait e landscape). Ruotando il dipositivo la vostra pagina verrà automaticamente riadattata e ridisegnata.

Il plugin crea automaticamente una thumbnail di ogni prima immagine dei vostri post registrandola in una apposita directory.

Vediamo come procedere.

Prima di tutto scaricate il plugin Onswipe da qui

– Decomprimete lo zip e copiate la cartella onswipe nel percorso wp-content/plugins/
– Andate ora nel pannello di WordPress e dal campo plugin attivate Onswipe
– Settate i permessi della directory wp-content/uploads/thumb-cache/ a  777
– Andate su Aspetto -> Onswipe > e customizzate a vostro piacere la pagina di caricamento e il logo della home screen. Da qui potete anche settare il colore e il font dei titoli

Ecco come dovrebbe apparire il vostro sito da un utente che lo visita con iPad

PORTRAIT

LANDSCAPE

ESEMPIO DI POST

Il plugin è stato appena rilasciato e al momento non permette la gestione di alcune features importanti come ad esempio la gestione degli eventuali AdSense.
E’ presumibile che nelle prossime versioni siano introdotte altre importanti novità

La home del plugin è qui

Il progetto Onswipe qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Onswipe plugin e tema WordPress per visualizzazione da iPad”

Hi, sorry for not replying in italian. Could you tell me if you did anything else other than creating thumbs folder and adding permissions. Everything works on my web, but no thumbnails.

Inviato da Kristjan il 4 aprile 2011 alle 15:50
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.