PipeBytes: condividi e invia files senza limiti di dimensione

PipeBytes è un nuovo servizio online che permette di inviare e condividere online file senza limite di grandezza.

Non è necessario l’istallazione di software e la condivisione del file avviene in forma privata per mezzo di un codice da inviare via email al destinatario.

L’aspetto innovativo e forse più accattivante è la possibilità di cominciare il download prima ancora che finisca l’upload di chi invia il file.

Il file inoltre non viene hostato da nessuna parte ma viene direttamente inviato tra client e client

Per chi usava o usa IRC o programmi simili è come un DCC SEND tramite interfaccia web.

Assolutamente da provare

:: VAI AL SITO ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
    Gestore di torrent via Iphone

    Una piccola e semplice interfaccia grafica (GUI) da istallare sul vostro Iphone per gestire da remoto i file messi in download con...

    Messenger Discovery Live. Metti il turbo al tuo MSN

    Msn discovery è un piccolo programma aggiuntivo (plug-in) di solo qualche MB che permette di arricchire le funzioni del tuo msn messenger...

    TinyPDF: creare PDF gratuitamente

    TinyPDF è un programma completamente gratuito che permette di creare file Adobe PDF professionali senza utilizzare programmi come Adobe...

    981 temi gratuiti per Worpress

    Una raccolta di 891 temi gratuiti per Wordpress. Una lista infinita di possibilità. Post decisamente lungo... cliccate e abbiate pazienza......

    FreeOCR, ocr gratuito e preciso

    Cosa è l'OCR? E' un software che legge un documento cartaceo tramite scanner e lo trasforma in un file ( word o Txt) e quindi modificabile...

2 commenti a “PipeBytes: condividi e invia files senza limiti di dimensione”

Interessante, sicuramente da provare.

Inviato da DesMM il 13 novembre 2007 alle 14:22

Proverò sicuramente anche questa nuova bizza informatica ma… non è più comodo a questo punto usare HFS di Rejetto? In questo modo si evita l’upload di qualsiasi file, visto che viene creato un file system ad hoc.

Beh, saluti!

Inviato da Marco il 13 novembre 2007 alle 21:13
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.