Qual è il browser più veloce su Mac?

Si fa sempre un gran parlare di velocità del browser e in Rete si trovano innumerevoli test per capire quale sia il programma più veloce da usare.

I test di solito vengono spesso effettuati su macchine Windows ma nel mondo Macintosh qual è la situazione?

Ecco i risultati di un’ottima comparazione effettuata da LifeHacker sui seguenti browser: Chrome 22, Firefox 15, Safari 6, e Opera 12.02

I test vengono effettuati su un  MacBook Air con discco SSD incorporato quindi se i risultati che vedrete sono molto più bassi di quelli che verificate sul vostro Mac non spaventatevi: il disco a stato solido rende le cose molto ma molto più veloci.

Passiamo ora ai risultati dei vari test

AVVIO A FREDDO (valori più bassi sono migliori)

Vincitore è Safari 6 con poco più di 1 sec per l’avvio a freddo, seguito da vicino da Chrome 22 e Firefox 15. Distaccato a oltre 1.7 secondi Opera 12.02

CARICAMENTO DI 9 TAB (valori più bassi sono migliori)

Qui è Firefox 15 che batte tutti nel caricamento simultaneo di 9 tab. Buon secondo è Chrome 22 seguito da Safari 6 e Opera 12.02 con più di 10 secondi di attesa.

CARICAMENTO DI UN SITO (valori più bassi sono migliori)

In questo test è stata presa come esempio il caricamento della homepage di Lifehacker.
Vincitore assoluto è, come forse ci si aspettava, Chrome con un tempo di rendering della pagina quasi immediato. A seguire gli altri e come al solito in fondo Opera.

RESTORE DI UNA SESSIONE CON 9 TAB APERTI (valori più bassi sono migliori)

Ed ecco la sorpresa: Opera 12.02 è il browser che impiega meno tempo a riaprire 9 tab al restore di una sessione con poco meno di 2,5 secondi. Questa volta ultimo risulta Safari 6 con circa 9 secondi!

PUNTEGGIO ROBOHORNET (valori più alti sono migliori)

Il primo vero e proprio Benchmark il RoboHornet  vede in testa il browser di casa Apple con più di 120 punti seguito a ruota da Chrome 22.
Il resto dietro con Opera 12.02 di nuovo ultimo.

UTILIZZO DI MEMORIA CON 9 TAB APERTI  (valori più bassi sono migliori)

Qui i risultati sono davvero stupefacenti. Safari 6 stravince su tutti per il consumo di memoria. 75 Mb di memoria occupata contro i 300 del secondo classificato Opera 12.02.
Probabilmente l’integrazione del prodotto Apple nel loro sistema operativo permette a Safari di stracciare la concorrenza.

Vediamo ora di tirare le somme e di stilare una classifica finale.

  1. Safari: 78%
  2. Firefox: 64%
  3. Chrome: 60%
  4. Opera: 46%

Ovviamente questi risultati non sono affatto ‘scientifici’ e possono variare sensibilmente in base alla macchina utilizzata per i test.
La classifica è stata stilata solo per rendere l’idea.

Che Safari fosse il browser di eccellenza per i sistemi Mac era abbastanza scontato visto che il browser è stato sviluppato sulle fondamenta di OsX.

A voi quindi la scelta…

 

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Qual è il browser più veloce su Mac?”

Sono d’accordo con questa classifica.Personalmente uso Safari e mi trovo molto bene.

Inviato da Wiziwig il 24 novembre 2012 alle 16:56
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.