Registrare qualsiasi tipo di video con Expression Encoder 4

Microsoft  Expression Encoder 4 è un ottimo programma per la registrazione e l’editing di video di qualsiasi formato.

In questo articolo però non esamineremo tutte le sue funzionalità ma ci focalizzeremo solo su un aspetto a mio avviso davvero importante.

Con Expression Encoder 4 infatti è possibile catturare qualsiasi video venga trasmesso via Internet in tempo reale senza particolari difficoltà.

Facciamo un esempio pratico. Proviamo a registrare uno streaming in diretta della Rai che come noto trasmette con tecnologia Silverlight  che rende l’acquisizione del video un’operazione davvero complessa.

Ovviamente installiamo per prima cosa Expression Encoder 4 e visitiamo il sito della Rai.

Scegliamo una trasmissione in diretta e lanciamo lo streaming.

Sul pannello di controllo di Encoder 4 attiviamo l’audio in modo da poterlo registrae

Subito dopo clicchiamo sulle preferenze (opzioni di modifica)

e selezioniamo nella sezione schermo la frequenza fotogrammi desiderata.
Io ovviamente consiglio di selezionare 25 fotogrammi al secondo.

Queste sono le opzioni basilari ma ovviamente se volete potete dare un’occhiata al resto delle impostazioni e modificarle a vostro piacimento.

Passiamo ora alla registrazione vera e propria.

Clicchiamo su registra

Vedremo comparire un nuovo pannello di controllo con un’area rossa che rappresenta l’area che andremo a catturare.

Ridimensioniamo a nostro piacimento l’area rossa in modo da catturare esattamente lo schermo e a questo punto premiamo di nuovo registra.

Vedrete un conto alla rovescia di 3 secondi e poi finalmente il programma inizierà a registrare quello che state vedendo e sentendo.

Quando avete finito di registrare premete stop (nella versione di prova del programma la durata massima è limitata a 10 minuti ma per i nostri scopi credo che sia più che sufficiente).

Alla pressione dello stop vedrete comparire un file con estensione .xesc che potrà essere letto tranquillamente con Windows Media Player.

Questo formato però va convertito in un formato ‘più leggibile’.
Per far questo esistono due modi

Se siete fortunati e possedete una copia di Sony Vegas basterà importare il file .xesc nel programma e encodarlo nel formato che più vi aggrada

Se non avete Vegas allora potete usare l’encoder compreso in  Expression Encoder 4.

Selezionate l’ultimo video catturate e premete a Invia a encoder

Si aprirà la finestra dell’encoder principale dove potrete scegliere tutte le impostazioni desiderate, la qualità, il numero di passate da fare etc etc.
Il formato di encoding in uscita nella versione free è limitato solo a Windows Media.

Vi ricordo che il programma è scaricabile gratuitamente con varie limitazioni.
A mio avvis oExpression Encoder 4 è davvero un programma valido e forse vale la pena acquistarlo se le vostre necessità  sono quelle di registrare qualsiasi tipo di flusso senza limitazioni temporali.

Ah dimenticavo… vi posto il test che ho fatto per scrivere questo articolo.
Un piccolo frammento di streaming live della Rai catturato e encodato con Expression

Se volete provare Expression Encoder 4 potete scaricarlo gratuitamente da qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.