Rete Emule sotto attacco?

Probabilmente la maggior parte degli utenti di eMule si è accorta solo oggi dei problemi che ultimamente hanno colpito la rete dei Server su cui si basa il client.
Risultati scarsi o inesistenti nelle ricerche dei file e lista dei Server che diminuisce a vista d’occhio sono i sintomi più evidenti oltre che naturalmente cali inspiegabili in download e upload.
I più esperti avranno notato che i DonkeyServer (i server più noti e usati) nella colonna “File” non mostrano alcun risultato.

[ad#ad-1]Il motivo è presto detto: i DonkeyServer non indicizzano più i file degli utenti che si collegano a loro.
Questo vuol dire che tutte le singole liste di file condivisi non vengono caricate sui Server e non sono quindi disponibili per la ricerca “Globale(Server)”.

La situazione è particolarmente evidente e traumatica perchè la maggior parte degli utenti si sono sempre connessi con i DonkeyServer e moltissimi, ignari di quanto è avvenuto, continuano a farlo.
Inoltre dal 27 Agosto i Server BigBang e Byte Devils sono letteralmente scomparsi dalla rete.

I fatti sono quindi che in poche settimane 15 Server sicuri (12 BigBang e 3 Byte Devils) sono scomparsi mentre i 6 DonkeyServer inspiegabilmente al momento non funzionano come dovrebbero.

Tutto questo naturalmente non è per spaventare nessuno, ma solo per offrire informazioni nel modo più completo possibile. Ovviamente eMule continua a funzionare ma occorre che venga cofigurato in maniera ottimale per il tipo di situazione.
Fondamentale è l’utilizzo della rete Kademlia (KAD), alternativa e indipendente da quella dei Server.
Assicuratevi quindi di avere Kad Connessa.
In secondo luogo è opportuno non connettersi ai DonkeyServer finchè non sarà chiaro il motivo del loro comportamento.
Bluetack stesso (sito che si occupa della sicurezza in rete e da cui sono prese tutte le liste degli IP-Filter in circolazione) ha temporaneamente deciso di inserire i DonkeyServer nella lista dei server bannati (Level 1).
Cancellate quindi manualmente i DonkeyServer dalla vostra lista in eMule.L’aspetto più complesso di questa situazione è trovare altri Server sicuri e funzionanti da utilizzare al posto di quelli vecchi.
Sul sito ufficiale di eMule è ripetutamente consigliato di aggiornare la lista dal conosciuto e affidabile sito PEERATES.

Attualmente il sito offre liste di 7/15 Server sicuri.
Vi consigliamo quindi di eliminare tutti i Server in lista e aggiornare la lista da QUI.

Potete scegliere tra la POWERFUL SERVERS (7 Server) e la NOFAKE’ SERVERS (15 Server).
fonte: http://www.emuleitalia.net

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
4 commenti a “Rete Emule sotto attacco?”

non è tanto tragica basta usare il protocollo kademlia, senza server si vive ottimamente e si è più sicuri

Inviato da Anonimo il 18 settembre 2007 alle 15:00

Concordo, Kademilia va benissimo.

Inviato da Anonimo il 19 settembre 2007 alle 14:00

credo che fin che emule funziona meglio approfittarne dei servers ….magari usando l’accortezza di non scaricare decine di gb alla volta e di non tenerne piu di una decina in condivisione…

Inviato da joey il 16 novembre 2007 alle 21:53

vi ringrazio per le utilissime informazioni su emule. Ho seguito i vostri consigli suul’aggiornamento dei server e la situazione è migliorata, purtroppo però la connessione con tele2 mi abbassa la banda di up-download dalle 8:00 alle 24:00 e quindi di giorno non riesco proprio a scaricare niente. Se qualcuno mi può dare dei consigli a proposito gli sarei grato infinitamente. a presto.
Antonio

Inviato da Antonio il 15 dicembre 2007 alle 11:15
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.