Ritardare avvio dei programmi in esecuzione automatica su Windows

avvio

Ecco un metodo veloce senza la necessità di istallare nulla per ritardare l’avvio dei programmi in esecuzione automatica su Windows.

Per procedere è necessario usare un semplice editor di testo. Blocco note va benissimo per il nostro scopo

Verificate il percorso esatto del programma da avviare e segnatevelo.

A questo punto nel file di testo appena aperto scrivete questi comandi

@echo off
set delay=10
timeout /t %delay%
start /MIN /B C:\Programmi\ilprogrammachevuoi.exe
exit

Il valore delay è rappresentato dai secondi che il piccolo script aspetterà prima di far partire il programma da noi scelto. In questo caso 10 secondi.
Cambiatelo ovviamente a vostro piacere

Nella riga start incollerete il percorso dell’applicazione che volete far partire facendo attenzione ad una sola cosa: se nel percorso del file ci sono degli spazi vanno inserite le virgolette ” sia prima che dopo.

Esempio:

Se il percorso è: C:\Program Files (x86)\Skype\Phone\Skype.exe

Lo scriverete così : C:\“Program Files (x86)”\Skype\Phone\Skype.exe

Quindi a questo punto il nostro file sarà

@echo off
set delay=10
timeout /t %delay%
start /MIN /B C:\"Program Files (x86)"\Skype\Phone\Skype.exe
exit

A questo punto salvate il file con estensione . bat
Ad esempio salvatelo come avvio.bat

avviobat

Se provate a lanciarlo vedrete una finestra come questa e dopo 10 sec il programma verrà lanciato

avvioskype

Se tutto funziona vedrete partire Skype o il programma che avete scelto.

A questo punto non ci resta che scrivere un piccolo vbs per far in modo che il tutto avvenga senza la comparsa della finestra in modo ‘silenzioso’

Apriamo di nuovo il nostro editor di testo e scriviamo

set WshShell = WScript.CreateObject("WScript.Shell")
obj = WshShell.Run("avvio.bat", 0)
set WshShell = Nothing

Ovviamente dovrete scrivere il nome esatto del file .bat da far partire (Nel nostro caso avvio.bat)

Salvate il file con estensione .vbs e chiamatelo ad esempio avvio.vbs

avviovbs

I due file .vbs e .bat devono risiedere nella stessa directory.

A questo punto non vi resta che creare un collegamento a  avvio.vbs e inserirlo in esecuzione automatica di Windows

sposta

Al riavvio di Windows verificate che tutto funzioni a dovere

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.