Shrinkto5 copia i tuoi DVD

Shrinkto5 è una valida alternativa all’ormai defunto DVDShrink che è stato abbandonato come progetto.

Il programma serve letteralmente a copiare i vostri dvd ‘restringendoli’ dai 9gb usuali alle dimensioni dei DVD registrabili più comuni. A differenza di DVDShrink questo programma è molto più semplice e intuitivo da usare e soprattutto molto meno affamato di risorse di sistema.

Cosa molto imortante è che il programma è Open Source quindi sicuramente più longevo del fratello maggiore ed è disponibile tutto in Italiano. Inoltre sono in realizzazione versioni per Linux e per Mac.

La sua interfaccia è carina, intuitiva e comoda da usare, e permette di accedere facilmente a tutti gli strumenti per copiare sul disco fisso un intero DVD, ma anche soltanto il "film" senza tutti i menu, extra e riempitivi vari, oppure una selezione manuale delle cose da tenere e scartare.

L’operazione di copiatura richiede una ricompressione dei dati già compressi ma nelle operazioni di rimaneggiamento della pellicola la qualità non viene diminuita in maniera percettibile. A volte è sufficiente eliminare da un film le tracce audio aggiuntive o gli extra, per riuscire a stipare un film da 6/7Gb in un normale Dvd vuoto da 4.7Gb.

Shrinkto5 per ovvi motivi di sicurezza propria distribuisce il programma SENZA il DeCSS (che è l’algoritmo che permette di copiare i DVD protetti), e quindi in sostanza… non è in grado di manipolare e copiare film protetti. Ma niente paura… Il file necessario per usare comunque il DeCSS, da copiare nella stessa cartella del programma, è facilmente reperibile sul sito stesso oppure on line cercando la parola machinist.dll in qualsiasi motore di ricerca.

SCARICA IL PROGRAMMA

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
2 commenti a “Shrinkto5 copia i tuoi DVD”

Ottimo

Inviato da stefano il 23 dicembre 2007 alle 11:39

purtroppo il programma è solo ed esclusivamente a pagamento !!! se invece c’è un modo x scaricarlo gratis bhè…. allora ditemi dove grazie ! foxy3270@hotmail.com

Inviato da Luca il 12 gennaio 2008 alle 15:15
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.