UltraSurf: naviga anonimo e scavalca i firewall aziendali

UltraSurf è un programma ‘verde’ di quelli che non si installano, basta lanciare l’exe.

A cosa serve UltraSurf?
E’ un sofisticato Proxy anti-censura che ti permette di navigare liberamente in forma trasparente con un elevato livello di crittografia sia con Microsoft Internet Explorer (IE) che con altri browser.

Non appena lanciato il programma cerca di agganciare tre proxy per permettervi di acquisire un indirizzo IP differente dal vostro (di solito un IP USA) e di navigare così in modo anonimo.
La scelta di uno dei tre proxy è automatica e di solito viene effettuata in base al carico del server.
Le velocità che si raggiungono sono di tutto rispetto: si varia tra i 500 e 1500 kbps (valori indicativi che possono essere migliori o peggiori in base alla condizione della Rete).

[ad#ad-1]Il programma nasce in origine per i paesi sottoposti a dura censura (tipo la Cina) per permettere di navigare quei siti che la censura vieta.
Da noi è possibile utlizzarlo ad esempio per quei siti che non permettono la visione/fruizione al di fuori degli USA (es: Pandora e Ulu) ma anche per quei siti che i nostri ISP sono obbligati a non farci vedere (siti di scommesse esteri o ad esempio lo scandaloso caso di ThePirateBay).

Il programma nasce e si appoggia all’uso di Internet Explorer ma è possibile utilizzarlo anche con Firefox scaricando un piccolo add-on disponibile sul sito.

Al momento della prova da me effettuata funziona tutto anche dietro firewall aziendale.

L’ip che mi ha assegnato è: 65.49.14.28 appartenente alla rete Hurricane Electric, Inc. HURRICANE-9 (NET-65-49-0-0-1)
L’ip risulta quindi provenire dagli Stati Uniti e precisamente dalla California
Il test di velocità su speedtest.net mi assegna un 512kbps sia in download che in upload
Sia Pandora che Ulu funzionano alla perfezione!

A questo punto a voi la prova… segnalatemi se vi va le vostre prove :)

:: SCARICA IL PROGRAMMA ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
7 commenti a “UltraSurf: naviga anonimo e scavalca i firewall aziendali”

Quando vado a scaricare il programma Avast mi avverte che in esso è contenuto un Trojan. ??????

Inviato da Brancalkeone il 7 ottobre 2008 alle 17:47

Credo sia un falso positivo rilevato da Avast. Con NOD32 nessun virus rilevato.
Bye

Inviato da MAMBRO il 7 ottobre 2008 alle 17:49

Grazie della risposta rassicurante. Mi riserbo però il dubbio.

Inviato da Brancaleone il 7 ottobre 2008 alle 18:10

è un trojan in effetti, dopotutto si intromette tra la tua connessione e qualcosa di esterno… :P

Inviato da Max il 8 ottobre 2008 alle 14:55

Effettivamente si trattava di un falso allarme. Anche nelle FAQ del sito ufficiale è riportato tale inconveniente. Certo che la velocità di download da me testata (538 Kbps) è molto inferiore a quella di 8Mega della mia linea ADSL. Un netto guadagno risulta in quella di upload (1522 Kbps). Mah? quest’ultimo fatto mi stupisce.

Comunque anche cambiando server le cose rimangono sostanzialmente invariate.

Test effettuato con http://www.speedtest.net/

Inviato da Brancaleone il 10 ottobre 2008 alle 02:06

a me l’add-on per firefox non funziona. Con IE non ci sono problemi ma da firefox non va: sicuramente sono io che lo configuro male

Inviato da pilala il 14 ottobre 2008 alle 11:38

Il mio McAfee mi dice che si tratta di un trojan tuttavia, dopo averlo scaricato lo stesso (mossa un po’ da incoscente) il mio Avast mi dice che è un file ‘pulito’ per cui non so a chi credere…

Inviato da Dalle il 15 ottobre 2010 alle 23:06
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.