Wake On Lan su Netgear 834G

Una piccola utility per uno dei modem/router Wi-Fi più venduti: il Netgear 834G.

Cos’è il Wake On Lan?
(da Wikipedia) Nelle reti di computer, Wake on LAN (WOL) è uno standard Ethernet che consente di avviare un computer spento da una postazione remota, a patto di conoscerne l’indirizzo MAC. La scheda madre del computer in questione dev’essere dotata di un apposito collegamento (detto WAKEUP-LINK) ed essere collegata alla scheda di rete attraverso un speciale cavo con 3 piedini. I pacchetti Ethernet che attivano la “sveglia” sono detti Magic Packet “pacchetti magici”.

Quasi tutte le schede moderne aderiscono allo standard WOL, che tuttavia deve essere abilitato a livello di BIOS della scheda madre.

In parole povere conoscendo l’indirizzo IP del vostro computer e avendo il router acceso potrete accendere il pc da qualsiasi parte del mondo a patto di avere una connessione a Internet.

Il firmware del Netgear per questioni di sicurezza non possiede il WOL. Ecco allora che molti hacker si sono messi a riscrivere il firmware originale aggiungendo questa praticissima fuzionalità.

Il sito che vi linko permette di scaricare il firmware modificato con WOL preistallato per le versioni V1, V2, V3 e V3 UK del 834G.
Basterà scaricare il firmware e flashare il bios del router.
Per i più smanettoni invece ci sono anche le istruzioni per costruirsi il  firmware modificato.

:: VAI AL SITO ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
1 commento a “Wake On Lan su Netgear 834G”

Qui ho trovato un firmware modificato per il wol che risulta allineato all’ultima versione. C’è pure un programma che si integra per fare wake up da remoto
http://blog.bagnile.it/articolo.aspx?id=141

Inviato da Abaco il 4 settembre 2008 alle 17:57
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.