Finalmente è disponibile al download la versione 5.0 di Google Chrome e soprattutto sono pronti per il download anche le versioni stabili per Macintosh e piattaforme Linux.

Secondo quanto dichiarato dal blog ufficiale di Chrome, l’ultima versione del browser più veloce li migliorie apportate sono sostanziali soprattutto per quanto riguarda la velocità di rendering delle pagine e l’esecuzione di JavaScript.

Chrome 5.0 con il suo nuovo motore V8 JavaScript incrementa la velocità di circa il 30 – 35% rispetto alla precedente versione.

Questo risultato fa sì che la versione 5.0 sia più veloce rispetto alla versione di debutto di un valore compreso tra 213% e 305%!

Nonostante l’aggiornamento alla versione 5.0 non è ancora stata integrata l’installazione automatica di Flash, che continua a dover essere installato manualmente. Google ha però dichiarato che verrà incluso non appena Adobe rilascerò la versione 10.1.

I cambiamenti degni di nota nella versione 5 sono:

Bookmark Manager ridisegnato
APIs per la geolocalizzazione
Web sockets
Drag-and-drop dei files

Gli utenti Windows dovrebbero ricevere l’avviso automatico di aggiornamento all’ultima versione. Se così non fosse potete procedere all’aggiornamento manuale andando nel menu dei settaggi (la chiave inglese per intenderci) e selezionare la voce ‘Informazioni su Google Chrome’.
Da  qui potete procedere all’aggiornamento non appena vi viene mostrata la disponibilità nella finestra di dialogo.

Se volete altre informazioni andate sul blog ufficiale di Chrome o sul sito di Chrome

2 Commenti

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.