Dijjer. Un concorrente per BitTorrent?

Ian Clarke, fondatore della famosa rete anonima Freenet, sta sviluppando una nuova applicazione p2p, Dijer, che secondo l’autore stesso rappresenta un serio concorrente a Bittorrent.

Dijjer è una sorta di ibrido tra Bittorrent Freenet e Squid (una cache di pagine web).
Il suo scopo principale è quello di facilitare la diffusione ad un largo pubblico di grossi file economizzando la banda del sito che pubblica il file.
A differenza di Bittorent, Dijjer non necesiita nè di un tracker nè di un applicativo sul server che ospita i files.

I downloads avvengono all’interno del proprio browser. Quasi tutti gli altri programmi p2p necessitano di un client separato. Dijjer no.
Puoi ascoltare e guardare i files multimediali mentre li stai scaricando
E’ ottimo con gli RSS e il podcasting. (ipodder, ipodderx, radio e qualsiasi aggragatore di podcasting)
Nessuno spyware e nessun adware. Il codice sorgente è disponibile a chiunque
Funziona su piattaforme Windows, Macintosh e Linux

Questa è la sintassi per coloro che vogliono far scaricare un file dal proprio sito con dijjer.

link normale: http://miosito.com/video.avi
link dijjer :
http://dijjer.org/get/http://miosito.com/video.avi

Nel caso in cui il client che tenta di scaricare il file non abbia dijjer verrà indirizzato su una pagina che spiega come fare per scaricare dijjer e quindi il file.

A mio avviso un programma molto utile che consente anche ai piccoli ‘editori’ di poter diffondere in rete file di grosse dimensioni senza accollarsi la spese di banda

Da provare….

VISITA IL SITO UFFICIALE

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.