Ecco i televisori in 3d senza bisogno di occhiali


Toshiba ha annunciato il lancio di una nuova linea di televisori 3d che non avranno bisogno dei famosi occhialetti per godere di immagini tridimensionali.
Il lancio previsto (almeno in Giappone) è verso l’inizio di dicembre di quest’anno. Le versioni presentate sono due e vengono chiamate Glass-less REGZA 3D TV.
Disponibili inizialmente in due taglie 20 e 12 pollici (20GL1 e 12GL1).
Il 20 pollici raggiunge una risoluzione di 1280 x 720 pixel sia su immagini 2d che 3d. La versione 20 pollici verrà equipaggiata con una speciale versione del famoso processore Cell (quello che anima la PS3) e una retroilluminazione a LED.

Il modello a 12 pollici ha una risoluzione notevolmente più bassa (466 x 350 picel) e non possiede il processore Cell.
Toshiba promette quindi agli acquirenti di poter godere di immagini 3d senza l’ausilio di alcun occhiale.
La casa produttrice raccomanda una distanza di visione di 90cm per il 20″ e 65cm per il 12″.
I prezzi?
In Giappone verranno venduti a 2900 dollari (il 20″) e 1450 dollari (il 12″)
Maggiori informazioni sul comunicato ufficiale qui (in giapponese)

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
6 commenti a “Ecco i televisori in 3d senza bisogno di occhiali”

Effettivamente mi aspettavo molto di più, certo un 20″ è davvero misero per quei prezzi e soprattutto rispetto ai modelli con gli occhialini.

Inviato da saint andres il 4 ottobre 2010 alle 17:15

Beh come tutte le nuove tecnologie hanno bisogno di un po di tempo per progredire. Vedrai che se prende piede in pochi mesi i prezzi caleranno e le dimensioni (degli schermi) aumenteranno

Inviato da MAMBRO il 4 ottobre 2010 alle 17:18

Con quelle dimensioni di schermo (e con quelle risoluzioni) il 3D si vedrà veramente male.
Sono convinto che sono schermi per un solo spettatore: il 3D senza occhiali, data la tecnica che si usa per ottenerlo, si vede solo in dei punti specifici di visione, ed attualmente gli schermi non ne permettono più di 3-5 a TV.
Per avere schermi ottimali passeranno molti anni.

Inviato da Pjt il 4 ottobre 2010 alle 18:30

è stato scritto nell’articolo:”Toshiba ha annunciato il lancio di una nuova linea di televisori 3d che avranno bisogno dei famosi occhialetti per godere di immagini tridimensionali.”
Immagino sia una distrazione e che si intendeva “non avranno bisogno…”.

Inviato da Goffry il 5 ottobre 2010 alle 00:38

Corretto. Grazie per la segnalazione ;)

Inviato da MAMBRO il 5 ottobre 2010 alle 00:57

Maggiori info tecniche. permettono 9 punti di visione (cioè il 3D si vede in 9 punti esatti, se ti sposti di qualche centimetro perdi l’effetto). Per il 20″ la distanza di visione è di 90cm dallo schermo, per il 12″ di 65cm.
Per maggiori info vedi l’articolo su Dday.it http://www.dday.it/redazione/2219/Toshiba-lancia-il-3D-senza-occhiali.html

Inviato da Pjt il 5 ottobre 2010 alle 10:27
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.