flux

F.lux è una piccola utility per chi passa molte ore davanti al monitor per lavoro o svago.
L’applicazione, una volta installata, si occupa di cambiare la temperatura colore del monitor al variare dell’orario della giornata.

Attenzione, F.lux  non interviene sulla luminosità dello schermo ma solo sulla temperatura del colore.
Durante le ore del giorno F.lux interviene sulle tonalità colore rendendole ‘fredde’; al contrario nelle ore notturne la temperatura del colore verrà spostata verso il ‘caldo’.

E’ ovvio che questo tipo di applicazione non è consigliata a chi lavora con la grafica e ha sempre necessità di gestire i colori in modo professionale.
Se all’inizio il programma potrà suscitare qualche perplessità, dopo poche ore vi renderete contro che invece è un toccasana per i vostri occhi, soprattutto durante le ore notturne.

Il suo utilizzo è quasi banale. Dopo averlo installato basterà inserire nelle opzioni la vostra latitudine (per trovarla basta cercare su wikipedia la città a voi più vicina e copiare il valore di latitudine indicata) e eventualmente specificare il tipo di luce che c’è nella vostra stanza (fluorescente – alogena).
Fatto questo F.lux si occuperà del resto dando un po di meritato riposo ai vostri preziosi occhi

Il programma è del tutto gratuito e disponibile per Windows, Mac e Linux

:: VAI AL SITO ::

1 commento

  1. Veramente un programma utilissimo!
    All’inizio, è vero, fa un po’ paura ma ci si abitua e riportando tutto allo stato iniziale si nota in maniera “dolorosa” la differenza!
    Grazie di questa segnalazione!

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.