InfraRecorder: la soluzione per masterizzare gratis

Un ottimo prodotto con licenza GPL (quindi del tutto gratuito) per la masterizzazione e creazione di cd e dvd.

E’ solo per sistemi Windows e puo tranquillamente sostituire soluzioni a pagamento più blasonate come Nero.

Le funzioni e le caratteristiche sono le stesse che troviamo nei programmi più noti:

Possibilità di creare cd/dvd dati, audio e modo mixed
Creazione di immagine fisica su disco (iso – bin – cue)
Supporta dvd dual layer
Gestisce la cancellazione e la maserizzazione di dvd rw
Copia 1 a 1 del supporto
Gestione di multisessione
Estrazione tracce audio

L’unica pecca è che per ora non supporta i dischi BluRay ma è molto probabile, vista la natura opensource del programma, che nelle prossime release venga aggiunta questa feature

:: SCARICA IL PROGRAMMA ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
4 commenti a “InfraRecorder: la soluzione per masterizzare gratis”

Ciao e grazie della segnalazione.
Volevo però chiederti una cosa: uso ormai da un po’ di tempo StarBurn, con cui mi trovo bene: semplice, veloce e con qualche add-on in più (che tanto non uso ;) ). Che differenza c’è, in soldoni, con InfraRecorder? Stabilità ad esempio?
Grazie!

Inviato da Marco il 8 settembre 2008 alle 11:03

Marco mi spiace ma non ho mai usato StarBurn quindi qualsiasi cosa ti direi sarebbe non vera. A questo punto potresti scaricare tu InfraRecord e dirci le differenze che hai trovato :)

Inviato da MAMBRO il 8 settembre 2008 alle 11:16

Scaricato e installato, non ancora provato ma cerco di dare qualche elemento in un primissimo confronto che ho fatto:
StarBurn:
– interfaccia più completa
– possibilità di montare dischi virtuali
– non opensource (non so il codice come è licenziato, ma penso sia proprietario)

InfraRecorder:
– interfaccia più semplice e pulita
– Traduzione completa in Italiano, tranne che per InfraExpress
– ad occhio più leggero e versatile

Almeno questo ad una prima impressione. Mi riservo però di provarlo più a lungo e magari riaggiornare un po’ la questione ;)

Ciao ciao

Inviato da Marco il 8 settembre 2008 alle 13:36

sembra un buon programma, ma a quanto pare non c’è la possibilità di impostare la pausa tra le tracce, almeno eliminarla…

Inviato da Mr. Anderson il 22 settembre 2008 alle 13:34
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.