IPREDATOR difendere l’anonimato su torrent

ipredator

Nuova iniziativa del mega portale torrent The Pirate Bay  che nasce per contrastare le nuovi leggi che la Svezia sta introducendo per combattere la pirateria online.

Il paese scandinavo infatti sta introducendo una nuova direttiva, chiamata Intellectual Property Rights Enforcement Directive (IPRED) che renderà molto più facile richiedere ed ottenere i dati delle persone sospettate di condivisione illegale di files.

Questo servizio chiamato Ipredator funzionerà in modo simile ad una VPN in modo da rendere in qualche modo anonimi i peer che scaricano un torrent.

Il servizio, per ora in beta, sarà a pagamento (5€ al mese).
E’ possibile richiedere un account per il beta testing ma bisogna mettersi in coda.
I primi 500 inviti sono già esauriti.

Staremo a vedere…

:: VAI AL SITO ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.