Con l’arrivo di Windows Vista e poi con 7 Microsoft ha introdotto l’indice di prestazioni di Windows (in inglese WEI Windows Experience Index).

Questo valore dovrebbe esprimere la potenza del computer che state usando e utilizza una scala di punteggio che va da 1,0 a 7,9.

Ovviamente maggiore è il numero è più prestante sarà il computer che possedete.

Il punteggio finale è però dato dal valore più basso dei punteggi ottenuti nelle singole voci.
Esse sono:

– Processore (calcoli al secondo)
– Memoria (RAM) (operazioni di memoria al secondo)
– Scheda Video (prestazioni di Windows Areo)
– Grafica dei giochi (prestazioni grafica 3D)
– Disco rigido primario (velocità di trasferimento dati del disco)

Ma che bisogno abbiamo di modificare questo valore? In poche parole perché dovremmo barare?

Qualcuno potrebbe pensare che modificare il punteggio potrebbe servire a fare gli splendidi con gli amici ma in realtà lo scopo è leggermente differente.

Molte applicazioni attivano o disattivano alcune funzionalità in base al punteggio ottenuto nell’indice di prestazioni.

Questo è un buon motivo per taroccare l’indice.

Esistono due modi per modificare il punteggio.

METODO MANUALE

Navigate nella directory C:\Windows\Performance\WinSAT\DataStore
e cercate un file che abbia questo nome:
xxxx-xx-xx xx.xx.xx.xxx Formal.Assessment (Initial).WinSAT.xml

E’ probabile che troviate più file con lo stesso nome… scegliete quello con la data più recente.
A questo punto dovrete editare il file xml con un editor di testo e variare a vostro piacimento i valori dei seguenti campi

SystemScore – per cambiare il punteggio globale
MemoryScore per cambiare il punteggio della memoria
CpuScore tags – per cambiare il punteggio del processore
GraphicsScore – per cambiare il punteggio della scheda video
GamingScore –  per cambiare il punteggio della scheda video in modalità 3D
DiskScore tags – per cambiare il punteggio dell’hard disk

Finite le vostre operazioni sovrascrivete il file. Vi ricordo che dovete essere amministratori del sistema per effettuare questi cambiamenti.

METODO CON PROGRAMMA

Se invece non vi piace smanettare con file e codici esiste un metodo molto più veloce e immediato.

Scaricate da qui Windows 7 Rating Changer.

Eseguite l’installer e dopo qualche secondo comparirà una semplice schermata dove potrete selezionare il valore desiderato per ciascuna voce

Vi ricordo che il punteggio globale sarà sempre rappresentato dal valore più basso che inserite.

Finite le modifiche premete Save e il gioco è fatto.

Se volete altre informazioni sull’indice di prestazioni di Windows vi consiglio questo documento in italiano della stessa Microsoft

4 Commenti

  1. L’indice è stato introdotto già con Vista… sarà sfuggito perchè qualcuno se lo è (forse giustamente) saltato a piè pari…

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.