Modificare le partizioni del disco con Parted Magic

Parted Magic è un tool open source con il quale è possibile operare sulle vostre partizioni del disco in modo semplice e sicuro.

In realtà Parted Magic è un vero e proprio sistema operativo basato su Linux che impiega molti tools open source come GParted e Parted assieme a strumenti come Partimage, TestDisk, Truecrypt, Clonezilla, G4L, SuperGrubDisk, ddrescue, etc. etc.

Supporta i seguenti file system: btrfs, ext2, ext3, ext4, fat16, fat32, hfs, hfs+, jfs, linux-swap, ntfs, reiserfs, e xfs.

La particolarità di Parted Magic è che, essendo un mini OS, è masterizzabile su un CD con il quale è possibile effettuare un boot di emergenza del vostro pc in caso di errori gravi.

E’ un’ottima soluzione per ridimensionare, ad esempio, partizioni Windows nel caso in cui si voglia installare una o più distribuzioni Linux sullo stesso disco fisso (dual-boot o multi-boot).

Per prima cosa è necessario scaricare la ISO dal sito ufficiale e procedere alla masterizzazione su CD come disco avviabile di boot (sul sito sono presenti le guide con Nero e  InfraRecorder).

A questo punto dobbiamo settare il BIOS del nostro pc affinché il boot avvenga da CD (cambiare l’ordine di boot)

Dopo qualche minuto di attesa per il caricamento dell’os vedremo apparire la seguente schermata

E’ possibile selezionare diversi tipi di boot ma nella norma è consigliabile selezionare l’opzione 1

Finito il caricamento dei vari moduli ecco comparire la schermata del nostro OS

Le informazioni fornite sul sistema sono molto dettagliate e vengono visualizzate direttamente sul desktop.

Ora possiamo procedere ad utilizzare il tool che preferiamo.

Ad esempio per editare le nostre partizioni faremo partire Partition Editor (GParted)

Qui potremo spostare (move) copiare (copy) clonare (clone) creare (create) cancellare (delete) espandere (expand) e ridimensionare (shrink) le partizioni presenti sul disco

Con gli altri tools disponibili è possibile inoltre:

– Formattare dischi interni o esterni nei formati descritti prima

– Clonare il vostro hard disk per la creazione di un backup completo

– Testare il disco da errori fisici e verificarne l’integrità

– Testare la RAM

– Effettuare un benchmark delle performance del vostro computer

– Cancellare in modo sicuro i dati presenti sul disco

– Permettere l’accesso a sistemi operativi che non vogliono avviarsi dando la possibilità di salvare i dati importanti

– Il tutto grazie al boot da CD senza dover installare nulla

Inoltre è possibile usare Parted Magic per accedere ad un pc Windows del quale non ricordiamo la password di amministrazione.

E’ possibile infatti cancellare la stessa rendendo l’accesso al sistema operativo libero da password.
La guida per questa operazione la trovate qui

Le possibilità sono davvero tante, vi consiglio quindi di leggere le numerose guide presenti sia sul sito che in rete.
Se volete scaricare Parted Magic andate qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Connect with Facebook


quattro − = 1