Nikon D700 Hacked: ora possibile registrare video

Era nell’aria, dopo che gli smanettoni avevano sviluppato un hack per la canon 5D, che arrivasse qualcosa per permettere alla nuova reflex digitale di Nikon di registrare video.

Lo smanettone di turno stavolta si chiama Olivier Giroux e sul suo blog ci mostra i risultati del suo hack.
Partito dallo SDK della Nikon D700 ha modificato alcune parti del codice per permettere alla fotocamera attaccata via USB al pc di registrare uno stream video.

I risultati non sono così esaltanti come quelli ottenuti con la Canon 5D ma la cosa promette molto bene.
Giroux è riuscito ad ottenere dei filmati ad una qualità di quasi 480p (qualità come quella di un DVD).

L’hack è ancora in fase di test e lo smanettone non ha ancora rilasciato qualcosa di ‘potabile’ per gli utenti che volessero provare l’hack sulla loro reflex.

Ecco i primi video girati con la D700

Il consiglio che vi do è… state con le orecchie e gli occhi aperti. Probabilmente a breve ci sarà qualcosa da scaricare semplice da installare sulle vostre Nikon ;)

:: VAI AL SITO ::

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
4 commenti a “Nikon D700 Hacked: ora possibile registrare video”

momento: e l’audio?

Quote Mambro: “… I risultati non sono così esaltanti come quelli ottenuti con la Canon 5D …” cioè? Cosa si era ottenuto? Faceva pizzette?

Inviato da John Bubuz il 28 gennaio 2009 alle 16:47

No audio. Per la Canon cerca su google Canon 5d hack e capirai le differenze.

Inviato da MAMBRO il 28 gennaio 2009 alle 16:54

Bah…no audio, no party ….

Inviato da John Bubuz il 28 gennaio 2009 alle 17:07

In effetti l’audio può essere importante, ma i prezzi? tra le due?

Inviato da echoes il 1 febbraio 2009 alle 12:49
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.