Proteggere accesso ai programmi con password con AppAdmin

Chi condivide l’utilizzo del pc con altre persone sa benissimo che è importante proteggere i documenti e le applicazioni sensibili ed evitare che altri utenti possano accedere a quello che on vogliamo.

Per fare questo di solito ci si affida alla gestione multi utente di Windows creando tanti users quanti sono le persone che accedono al pc.

Se da una parte questa soluzione è veloce e flessibile dall’altra porta con se altri piccoli problemi.

Se vogliamo impedire l’utilizzo di determinati programmi sul nostro pc senza per forza dover creare un’account apposito possiamo utilizzare un programma come AppAdmin.

Semplice e gratuito non necessita nemmeno di installazione.

Una volta lanciato il programma la prima azione da compiere è quella di impostare una password.

Da questo momento in poi per aprire il programma sarà necessario inserire la password (questo per evitare che altri utenti possano cambiare le nostre impostazioni)

Per aggiungere un programma alla lista dei programmi bloccati basterà trascinare l’icona dello stesso all’interno di AppAdmin.

Se tutto funziona a dovere se lanciate il programma appena bloccato verrà visualizzata una finestra del genere

Se invece il programma parte lo stesso basta cliccare sul pulsante ‘Restart Explorer’ che riavvierà il solo processo explorer.exe evitando così di dove riavviare tutto il sistema.

Per lanciare i programmi bloccati basterà fare doppio click sul programma nella lista di AppAdmin.

AppAdmin non fa altro che sfruttare le policy di accesso dei gruppi già presente in Windows: il vantaggio è che il tutto può essere settato da una comoda interfaccia grafica.

Molto utile per coloro che vogliono impedire l’accesso a programmi ‘pericolosi’ ad altri utenti del proprio pc.

Potete scaricare AppAdmin gratuitamente da qui

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.