Una delle difficoltà di chi naviga sul web tutti i giorni è quella di organizzare una lista di siti che riteniamo interessanti e che vogliamo ricordare nei nostri preferiti.

La mole di informazioni è così vasta che questo task spesso viene sottovalutato e passiamo ore su Google alla ricerca di ‘quel sito che ho visto ieri’ ma di cui non ricordo la url.

Urlist è un servizio tutto italiano che si è appena rinnovato con una grafica piacevole e una user experience lineare e chiara.

Al momento il servizio è a inviti ed è in fase beta ma se volete provarlo avete a disposizione 50 inviti.

Per accedere al servizio andate sulla home e cliccate su  Do you have an invite code? Join us!

Ci sono 50 inviti a disposizioni per gli utenti di questo sito. Il codice è: mambro-urlist

Una volta immesso il codice dovrete procedere alla registrazione vera e propria. Vi arriverà via mail la conferma e finalmente potrete accedere al servizio.

Ogni utente ha una propria url pubblica del tipo http://urli.st/user/vostro-nome

E’ possibile ovviamente personalizzare le informazioni mostrate (foto, bio etc etc)

A questo punto possiamo iniziare a creare la nostra lista, darle un nome e cominciare a popolarla con i link che vogliamo.
Questa lista avrà un suo indirizzo e potrà essere condivisa con altri via Facebook, Twitter o semplicemente con la url della stessa.
Ovviamente possiamo in qualsiasi momento cambiare la privacy della lista e renderla pubblica, privata o con solo alcuni elementi visibili al mondo.

Comodissimo il Bookmarklet che una volta ‘installato’ nel browser vi permetterà di aggiungere link con un semplice drag & drop.

Se avete nostalgia dei servizi come Delicious ma volete un’interfaccia moderna e veloce Urlist è quello che fa per voi.

Le funzioni disponibili sono ovviamente molte di più di quelle che ho presentato qui ma a questo punto vi conviene provarle direttamente.

Vi ricordo che il codice per l’invito è:  mambro-urlist

Urlist lo trovate qui, se invece volete fare un semplice tour del servizio andate qui

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.