Software per il Google Hacking

Il gruppo di hacker “Cult of the Dead Cow” famoso per la creazione della backdoor Back Orifice, ha reso recentemente disponibile un programma in grado di rilevare falle di sicurezza informatica presenti nei siti internet. Questo software chiamato Goolag Scanner individua le falle attraverso i risultati ottenuti da Google. Sfruttando la tecnica del Google Hacking, resa famosa da Johnny Long, il motore di ricerca viene utilizzato per eseguire una scansione alla ricerca di falle o “googledorks”, ovvero password amministrative e informazioni sensibili spesso lasciate senza protezione sui siti web.

CONDIVIDI
ARTICOLI CORRELATI
Lascia un commento

Captcha - risolvi l\'operazione per inviare il commento * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.